Sabato a Panni la festa promossa da Turismo Verde-CIA e “Masserie sotto le stelle”. Nella fattoria didattica “Il Monte di Narnia” arriva il presidente nazionale Giulio Sparascio

BARI – Nel primo week-end d’estate, si festeggia la Giornata Nazionale dell’Agriturismo La tua casa in campagna, promossa da Turismo Verde-CIA e giunta alla sua decima edizione. In Puglia si celebra a Panni, sui Monti Dauni, in provincia di Foggia, sabato 25 giugno, con la partecipazione di Giulio Sparascio, presidente nazionale di Turismo Verde. Sarà la Masseria “Il Monte di Narnia” in Contrada Bosco Cotizzi ad ospitare la manifestazione organizzata a livello regionale da CIA-Agricoltori Italiani Puglia e Donne in Campo CIA Puglia.

Lo slogan di quest’anno è “Valori rurali, valori autentici. Ieri, oggi e domani, nell’agriturismo vive l’anima agricola del nostro Paese”. Su questo tema si confronteranno i relatori del dibattito in programma a partire dalle 16. Ad aprire i lavori saranno il presidente regionale CIA Puglia Raffaele Carrabba, il presidente provinciale CIA Foggia Michele Ferrandino e Rosaria Ponziano, presidente regionale Donne in Campo Puglia. Dopo i saluti, seguiranno gli interventi di Alberto Casoria, presidente del Gal Meridaunia, Assunta Di Matteo, responsabile Masserie Sociali della Regione Puglia, l’ideatrice del progetto della masseria sociale “Il Monte di Narnia” Assunta Volpe e il Presidente nazionale dell’associazione agrituristica della CIA-Agricoltori Italiani Giulio Sparascio.

A seguire, i visitatori vivranno “Una notte da favola”. La Giornata Nazionale dell’Agriturismo in Puglia si intreccia con la quinta edizione di “Masserie sotto le stelle“. CIA Puglia, Turismo Verde-CIA e Donne in Campo CIA Puglia hanno scelto di sostenere l’evento che promuove la Puglia rurale e le masserie didattiche. Il viaggio Alla scoperta di Narnia comincia alle 18.30, con la visita alla masseria, il ritiro della mandria e la mungitura. Alle 19.30 c’è La magia del latte con la lavorazione della pasta filata e, alle 20, fiabe, giochi e divertimenti per i più piccoli con i Cantastorie in masseria. Per finire, degustazione di prodotti tipici Alla riscoperta di antichi sapori e canti e balli tradizionali Com gir com zumb e ball.

“Sarà una grande festa per tutti i pugliesi – afferma il Presidente regionale CIA Puglia Raffaele Carrabba nell’invitare tutti i cittadini all’evento – Faremo vivere ai bambini la fattoria, ai grandi mostreremo i valori dell’accoglienza rurale e l’offerta sempre più innovativa delle strutture del territorio. Racconteremo l’agricoltura attraverso la didattica del fare, quella che è più congeniale a noi che viviamo e lavoriamo la terra. Insieme al Presidente nazionale di Turismo Verde parleremo inoltre delle prospettive di un settore che ha una storia trentennale, anche alla luce delle nuove opportunità offerte dal Programma di Sviluppo Rurale. Consigliamo a tutti di venire a trovarci per scoprire quanta bellezza c’è nella multifunzionalità che racchiude anche i sapori della tradizione e la vera cultura contadina”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.