Sottoposti al fermo quattro soggetti ritenuti responsabile della rapina all’Eurospin dello scorso primo Aprile, ad incastrarli il servizio di videosorveglianza.

Lo scorso primo Aprile dei “soggetti” hanno messo a segno una rapina ai danni del supermercato “Eurospin”. Dopo aver fatto ingresso all’interno dell’attività commerciale e minacciato i dipendenti di turno, hanno “asportato” l’intero incasso della giornata, pari a 1500 euro e colpito uno dei dipendenti con il calcio della pistola ferendolo alla testa. Successivamente alla rapina i due sono poi fuggiti a bordo di una Ford Fiesta, guidata da un quarto complice.

Ad incastrare i quattro – Vincenzo Lo Mele di 25 anni, Cosimo Alessio Palma, di 25, Walter Riganti di 26 e Renato Nicola Viscillo di 22 – le immagini del sistema di videosorveglianza.

Il gip del tribunale di Foggia, al termine degli interrogatori,  ha disposto la custodia cautelare in carcere per Palma, Riganti e Lo Mele e gli arresti domiciliari per Viscillo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.