Nel pomeriggio di oggi, fanno sapere le Ferrovie dello Stato Italiane, è avvenuto un’ investimento non mortale di una persona fra le stazioni di Cerignola e Orta Nova. La circolazione  ferroviaria sulla linea Bari – Foggia ha quindi subito dapprima delle soppressioni – dalle 13.45 alle 14.15 – in entrambi i sensi di marcia, per poi iniziare una “ripresa” dalle 14.15 alle 14.50.

Coinvolti 11 treni, 6 a lunga percorrenza e 5 regionali, che hanno viaggiato con ritardi fino a 50 minuti.

Purtroppo non si conoscono maggiori informazioni sull’ accaduto, unicamente che non è “scappato” il morto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.