Una fuga d’amore per riaccendere la passione

In una coppia può succedere che vi siano momenti di noia, fatica e stress che fanno mettere in dubbio l’intera relazione. Si tratta di un momento incontro al quale vanno moltissime coppie, e che non sempre determina la fine della storia. Naturalmente, è compito anche dei due partner quello di impegnarsi affinché la relazione continui ancora a lungo, cercando dei modi per ravvivare la passione e in generale assicurare il benessere a entrambi.

Una delle migliori maniere di dare un nuovo stimolo alla coppia è indubbiamente quello di organizzare un viaggio. Ma come fare a organizzarsi tra i mille impegni lavorativi quotidiani? Di certo non è sempre possibile spostarsi troppo.
Per fortuna, però, l’Italia è estremamente ricca di luoghi suggestivi e risorse naturali dal valore inestimabile. Per cui, una coppia che desidera riaccendere la passione e ritrovare la voglia di stare insieme, non può non organizzare una fuga d’amore sul Gargano.

Il Gargano, anche detto Sperone d’Italia, non può non inebriare l’animo e incantare lo sguardo dei suoi ospiti. Con i suoi mille borghi caratteristici e con le pareti rocciose che scendono a picco in acque cristalline e incontaminate, è di certo in grado di soddisfare le esigenze di tutti. Ecco quindi quali sono i posti ideali sul Gargano da visitare in coppia. E se la coppia ancora deve nascere? I consigli restano sempre validi per conquistare quella che potrebbe essere la tua anima gemella.

Peschici, il borgo sul mare

Per una fuga d’amore sul Gargano non si può non prendere in considerazione Peschici, splendido borgo che tocca direttamente il mare Adriatico. Sebbene il centro storico sia posto per lo più sulle rocce, gli ospiti hanno certamente la possibilità di scendere in spiaggia e godere delle acque limpide e cristalline e della sabbia fine per fare il bagno e concedersi delle romantiche effusioni.

E se vuoi conquistare la tua ex, resta in spiaggia oppure sali sul Castello di Peschici all’ora del tramonto: lo spettacolo mozzafiato non può che emozionarla e colmarle il cuore. Se poi riuscite ad assistere anche all’accensione delle luci di città che delimitano lo skyline notturno, l’atmosfera sarà ancora più suggestiva ed emozionante.

A proposito del Castello di Peschici, che domina sul borgo e lo protegge, è bene sapere che non offre solo panorami mozzafiato, ma anche grandi opportunità per ampliare la propria cultura.
E, ovviamente, non mancano hotel e SPA posizionate nel pittoresco borgo che possono soddisfare tutti i desideri di una coppia in cerca di intimità e relax. La scelta di una camera ampia che eventualmente affaccia sul mare è la soluzione migliore per fare l’amore in un’atmosfera incredibile e allo stesso tempo indescrivibile.

Rodi Garganico: un luogo magico

Altro piccolo borgo che sorge su un promontorio roccioso affacciato direttamente sul mare è Rodi Garganico. Il piccolo comune abitato da poco meno di 4000 abitanti, in cui vissero anche i greci dell’VIII secolo a. C., è noto soprattutto per i tesori archeologici che conserva gelosamente. Anche se non è l’idea che può inizialmente affiorare nella mente di un uomo che tenta di conquistare la propria ex, visitare dei luoghi archeologici e ricchi di storia umana può essere molto più utile di quello che sembri, permettendo di trovare una passione in comune che prima non si conosceva. Ma, in verità, anche passeggiare in maniera rilassata per le piccole vie circondate da dimore dal caratteristico candore può servire per riavvicinare due cuori che sembravano lontani. Come non citare, ad esempio, Corso Giannone, che dona agli ospiti e ai cittadini una vista mozzafiato sul mare (con il punto panoramico “Lo Spuntone”). Numerose le chiese che dominano la zona e, naturalmente, le immancabili spiagge, nelle quali gli ospiti possono godere di un sole quasi onnipresente e di un mare fresco e cristallino, nel quale nuotare in maniera rilassata e felice.
E anche a Rodi Garganico la sera si tinge di colori che toccano anche le più profonde corde del cuore. È l’ideale per gli innamorati e per chi vuole riaccendere una fiamma che si sta spegnendo.

Dulcis in fundo: Vieste

Tra tutte le località del Gargano, Vieste è certamente quella più visitata, e il motivo è facilmente comprensibile: si tratta di uno dei borghi più belli al mondo.
Ciò che rende Vieste così bella è la grande assonanza tra un borgo molto antico e incantevole con un panorama ed elementi paesaggistici dallo splendore indescrivibile. Chi si reca a Vieste, ad esempio, non può non osservare estasiato la spiaggia di Pizzomunno, con il suo monolite di tufo bianco intorno al quale ruota la famosa leggenda di Pizzomunno e della sua innamorata. Oppure, il grande faro di Vieste che, di notte, si illumina creando un’atmosfera suggestiva.

Senza dimenticare le spiagge più belle del Gargano, ovvero quelle di Mattinata, che si caratterizzano non solo per acque cristalline, ma anche per piccole cale visitabili in barca che di certo non possono che far bene a due cuori desiderosi di lasciarsi andare all’amore e allo stupore.
L’altra grande prerogativa che rende Vieste, così come tutto il Gargano, così fortemente incantevole è ancora una volta il tramonto: vedere il sole scomparire al di sotto del mare, creando spettacolari giochi di luce sia in cielo che in acqua, rende un fenomeno comune e quotidiano uno spettacolo degno di nota, da imprimere letteralmente nella memoria.
Anche Vieste, come tutto il Gargano, può essere scelta per una fuga d’amore che permetta di riconquistare il cuore di una ex.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.