Martedì 3 novembre a Troia l’evento promosso dal GAL Meridaunia per riflettere su un nuovo modello di Welfare inclusivo attraverso l’Agricoltura Sociale Innovativa
‘L’Agricoltura Sociale Innovativa per un nuovo modello di Welfare inclusivo nei Monti Dauni’. E’ il titolo dell’evento promosso dal GAL Meridaunia in programma martedì 3 novembre 2015 a Troia, presso il Cine-Teatro ‘Il Pidocchietto’, che costituisce l’occasione ideale per fare il punto sullo stato dell’arte dell’Agricoltura sociale nei Monti Dauni, aprendo un confronto con la realtà pugliese, nazionale e comunitaria. Allo stesso tempo l’incontro offrirà gli elementi utili per interrogarsi sulle opportunità di sviluppo dei percorsi di inclusione sociale attraverso l’Agricoltura Sociale alla luce delle diverse Programmazioni 2014-2020 e della recente Legge 141/2015 ‘Disposizioni in materia di Agricoltura sociale’.

La giornata si svilupperà in due momenti. Alle 9.30 è previsto un seminario in cui saranno presentati risultati, punti di forza e di debolezza dei sette progetti finanziati nei Monti Dauni dal GAL Meridaunia a valere sull’Asse III ‘Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell’economia rurale’, Misura 321 – servizi essenziali per l’economia e le popolazioni rurali – servizi di utilità sociale, a carattere innovativo, riguardanti l’integrazione e l’inclusione sociale. Nel corso della mattinata, quindi, saranno illustrate le attività progettuali svolte dalle cooperative al fine di condividere esperienze e gli obiettivi raggiunti, con un’attenzione particolare sul tema dell’inclusione socio-lavorativa. Verranno inoltre approfondite le opportunità date dalle diverse programmazioni 2014-2020 per sviluppare l’Agricoltura Sociale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.