Quello di Giovanni Caso, di anni 63, è un caso “registrato” dai Carabinieri di San Paolo di Civitate e dalla Procura di Foggia dall’ aprile scorso quando il dipendente, che aveva ottenuto gli arresti domiciliari, è stato filmato mentre effettuava commissioni personali anche se risultava essere al lavoro.

Dopo la consueta firma al cartellino, Caso, si recava nella sua campagna, a fare la spesa. Con l’ accusa di assenteismo i Carabinieri hanno così arrestato il 63enne, addetto al verde pubblico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.