PER ORSARA, UNA NUOVA BIBLIOTECA MULTIMEDIALE

PER ORSARA, UNA NUOVA BIBLIOTECA MULTIMEDIALE
febbraio 26 09:39 2018 Stampa articolo

 

Orsara avrà una nuova biblioteca comunale

Lunedì 26 febbraio, il sindaco firmerà il disciplinare per la realizzazione dell’opera

Dalla Regione, 1.471.720 euro per il progetto presentato dal Comune

La Diocesi ha concesso il comodato d’uso per l’antico e prestigioso Palazzo Varo

Una struttura moderna dalle antiche radici: spazi multimediali per musica e lettura

ORSARA DI PUGLIA (Fg) – Una biblioteca comunale nuova di zecca, grazie al progetto presentato dal Comune di Orsara e finanziato dalla Regione Puglia per 1.431.720 euro: lunedì 26 febbraio 2018, il sindaco Tommaso Lecce firmerà a Bari il disciplinare per la realizzazione del “Community Library”. “Siamo felici di aver raggiunto questo obiettivo”, ha dichiarato il primo cittadino. “E’ un risultato magnifico, ringrazio la Regione Puglia per questa opportunità. Voglio ringraziare, inoltre, don Rocco Malatacca e la Parrocchia di Orsara di Puglia che hanno condiviso l’idea progettuale e si sono adoperati affinché la Diocesi, cui va il mio plauso, concedesse il comodato d’uso per Palazzo Varo”, ha aggiunto Tommaso Lecce.

UNO SPAZIO MODERNO DALLE ANTICHE RADICI. Un luogo di attività, di lettura e confronto, con spazi e strumenti per la multimedialità, aperto alle iniziative delle associazioni e delle scuole: “La nuova biblioteca comunale di Orsara di Puglia dovrà essere tutto questo”, ha spiegato il vicesindaco Rocco Dedda. “Vogliamo che sia una struttura viva, capace di stimolare e supportare cose belle, progetti, attività, dibattiti”. Sarà uno spazio moderno con radici antiche, ben piantate nella ricca tradizione culturale orsarese. Una delle sezioni della nuova biblioteca verrà dedicata alla storia di Orsara di Puglia, ai suoi scrittori, ai libri che narrano le vicende millenarie del paese tracciandone l’identità. “Ringraziamo Michele Zullo, consigliere delegato alla cultura, che si sta impegnando per questo progetto. Un ringraziamento, per le altre azioni su cui stanno lavorando, va inoltre agli altri ragazzi che ci mettono entusiasmo e impegno”, ha concluso Rocco Dedda.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.