Orsara, le risposte e la città delle giovani imprese

Orsara, le risposte e la città delle giovani imprese
maggio 25 22:16 2017 Stampa articolo

Orsara di Puglia: Lunedì 29, i candidati di “Coltiviamo il Futuro” risponderanno alle domande dei cittadini

ORSARA DI PUGLIA (Fg) – Lunedì 29 maggio, a partire dalle 19, in piazza San Pietro a Orsara di Puglia il candidato sindaco, Tommaso Lecce, e i candidati consiglieri di Coltiviamo il Futuro risponderanno alle domande dei cittadini. In questi giorni, la compagine sta raccogliendo i quesiti posti dai cittadini personalmente, via email, sulla pagina facebook ufficiale e nell’urna a disposizione nella sede di Corso della Vittoria.

“Risponderemo innanzitutto ai cittadini, poi anche ad alcune polemiche sollevate strumentalmente dai nostri avversari”, ha spiegato Tommaso Lecce. “Noi abbiamo scelto di non perderci in polemiche e attacchi politici e personali, non è nel nostro stile e non ci interessa”, ha aggiunto il candidato sindaco di Coltiviamo il Futuro.

DALL’ASSOCIAZIONISMO ALLE START UP E AL LAVORO. “Coltiviamo il Futuro sta facendo una campagna elettorale sui temi, sulle questioni concrete da cui dipende il presente e l’avvenire di questa comunità”, ha detto Rocco Dedda. Il vicesindaco uscente, candidato al nuovo consiglio comunale, si riferisce al progetto che intende fare di Orsara la “città delle giovani imprese”. E’ un percorso già iniziato durante lo scorso mandato, quando dall’esperienza della Consulta Giovanile sono nate diverse associazioni impegnate in attività sportive, culturali, sociali e musicali. Si tratta di realtà associative che organizzano eventi, corsi di musica per bambini, gruppi di lettura, festival, serate musicali, canali di informazione cartacea e sul web. Grazie al lavoro svolto con le associazioni, sta aumentando il numero dei ragazzi e delle associazioni capaci di rispondere ai bandi regionali con progetti utili a reperire risorse economiche da utilizzare per la crescita del territorio.

INFRASTRUTTURE E SERVIZI. Alla “città delle giovani imprese” bisognerà continuare a lavorare con rinnovato entusiasmo nei prossimi cinque anni, traendo forza da quanto già realizzato come base di lancio: la ristrutturazione di diversi contenitori di aggregazione sociale è già realtà, così come l’ultimazione dei lavori che hanno ammodernato e dotato di nuovi servizi l’impianto sportivo di Madonna della Neve di docce e il campo da tennis. Sono già stati affidati i lavori di riqualificazione della palestra scolastica, a breve comincerà la rizollatura in erbetta sintetica del campo sportivo “Leonardo Di Biccari”. Passando alla cultura, sono stati affidati i lavori per l’efficientamento energetico e per l’insonorizzazione dell’Auditorium che ospiterà un cineteatro a servizio della scuola. E per gli studenti sarà importante anche la riapertura della Biblioteca Comunale con attività destinate anche agli anziani. La popolazione anziana potrà usufruire anche degli altri servizi che saranno erogati nel Centro Polivalente, struttura che sarà inaugurata a breve laddove sorgeva l’ex mercato coperto. Attività e luoghi che l’amministrazione Lecce ha pensato in funzione dell’impegno giovanile e di gestioni esternalizzate, capaci di generare lavoro per il paese.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.