Ecco l’ultimo aggiornamento della vicenda assurda di Francesco.Francesco è un bambino di Foggia Il ragazzino è affetto da paralisi cerebrale infantile,

come riporta l’articolo di ieri, quindi il piccolo studente all’ora del pranzo non può mangiare da solo, di conseguenza doveva rinunciare alla mensa poiché non vi era assistente per aiutarlo.

Loredana De Cata ha vinto la battaglia per suo figlio

Ma dopo la battaglia della mamma di Francesco, Loredana De Cata, che ha denunciato la vicenda, ecco che la situazione si è smossa, Francesco mangerà a scuola insieme ad i suoi compagni.

La preside della scuola, Maria Goduto ha redatto un accordo con l’A.p.s

Dopo la pubblicazione della triste notizia, di Francesco allontanato dalla scuola, in quanto l’istituto non aveva un impiegato che poteva aiutare il piccolo bambino affetto da un handicap, ecco che arriva la bellissima notizia….Francesco mangerà a scuola.

La preside della scuola, Maria Goduto ha redatto un accordo con l’A.p.s, in modo tale Francesco avrà a disposizione tutti giorni scolastici due studentesse tirocinanti, le quali aiuteranno il nostro alunno.

“Nonostante le operazioni di individuazione e di assegnazione degli operatori socio-sanitari non siano di competenza delle istituzioni scolastiche, la scuola ha portato a compimento un percorso, avviato da settimane, costellato da tentativi, battute di arresto e ricerche di collaborazioni, conseguendo un nuovo successo”, ha detto l’istituto, continuando nel dire: “Con questa iniziativa abbiamo voluto confermare il costante impegno sui temi dell’inclusione dell’intera istituzione scolastica”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.