Foggia: FISMIC espugna la SIMAV e conquista 1 RSU

Foggia: FISMIC espugna la SIMAV e conquista 1 RSU
febbraio 29 17:02 2016 Stampa articolo

Il Coordinatore FISMIC Zenga: “Siamo soddisfatti. Anche a Foggia i consensi per la FISMIC crescono in maniera esponenziale. Il nostro compito è e sarà quello di vigilare e agire per garantire occupazione stabile e di qualità.

La Fismic con il 18% delle preferenze espugna la Simav di Foggia e porta a casa 1 altro Rsu nel capoluogo dauno, in una azienda del gruppo Finmeccanica.

Si sono svolte oggi le elezioni per il rinnovo della rappresentanza sindacale unitaria alla Simav di Foggia, azienda dell’indotto Alenia che fornisce servizio di manutenzione proprio al grande stabilimento foggiano.

Ennesimo obiettivo centrato per la FISMIC guidata da Tonino Zenga che, tra Basilicata e Puglia, continua a veder crescere i suoi consensi in maniera esponenziale.

La FISMIC, che si presentava per la prima volta alle elezioni, ha eletto oggi un Rsu su 3: Michele Mavilia, conquistando il secondo posto davanti alla Fiom, che ha raccolto il 15% dei voti e nessun Rsu e davanti alla Fim, ultima in classifica, con soltanto l’8% delle preferenze. Gli altri 2 Rsu vanno alla Uilm, che ha portato a casa il 59% dei voti.

Grande soddisfazione da parte del Coordinatore FISMIC della Puglia Tonino Zenga che commenta:

Grazie a tutti i lavoratori che ci hanno votato, complimenti al delegato eletto Michele Mavilia, a Luigi Giordano, che è stato il primo a credere nel progetto Fismic in Simav e a tutti coloro che hanno contribuito a questo nostro ulteriore successo. Siamo orgogliosi del lavoro che stiamo svolgendo a Foggia e non possiamo che ritenerci soddisfatti quando i numeri sono dalla nostra parte. Il nostro compito – prosegue Zenga – è e sarà quello di vigilare e agire perché il profilo industriale della Simav di Foggia resti alto, per garantire occupazione stabile e di qualità.

Samantha Berardino

Ufficio Stampa FISMIC

Foggia



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.