Torremaggiore, anziana donna raggirata da un giovane sanseverese con la promessa di matrimonio

Torremaggiore, anziana donna raggirata da un giovane sanseverese con la promessa di matrimonio
novembre 17 12:33 2015 Stampa articolo

La Polizia di Stato e la Guardia di Finanza di San Severo, a conclusione di un’articolata attività investigativa, hanno posto i sigilli a tre appartamenti ubicati nel Comune di Torremaggiore e deferito all’A.G. tre cittadini della provincia di Foggia, per concorso in circonvenzione di incapace.

I FATTI | Un 40enne di San Severo, accortosi dalla debolezza di un’anziana signora benestante, ultrasettantenne, facilmente suggestionabile e grande sognatrice innamorata della principessa “Sissi”,  ha iniziato a circuirla ad arte con promesse di matrimonio. Nell’ arco di 4 anni il 40enne è riuscito ad alienare le proprietà della donna di Torremaggiore  facendole credere che col danaro recuperato avrebbe acquistato“un castello”, ove coronare il sogno illusorio di matrimonio e vivere una vita “da favola”. Ovviamente il tutto era stato studiato al tavolino dal Sanseverese con l’ unico scopo di raggirare la vittima ed impossessarsi di tutti i suoi averi.

Il quarantenne si è inoltre avvalso di fidati e compiacenti amici per raggirare l’ anziana signora che attualmente percepisce una pensione decurtata a causa di un  contratto di finanziamento ingannevole di 14.000.00euro, stipulato dalla stessa su induzione del “corteggiatore”.

Dopo esser stata “abbandonata” dal suo finto amato, la donna ha avuto il coraggio di raccontare la vicenda ad un’ amica che ha tempestivamente raccontata il raggiro agli organi competenti.

A seguito della denuncia hanno preso via le indagini che hanno portato ad un sequestro preventivo di tre immobili, con relativo arredo fatto di mobili antichi e suppellettili di pregio, per un valore complessivo pari a 168.000 euro e la denuncia di tre persone per il reato di circonvenzione di incapace.



Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.