All’ alba di oggi, gli agenti della squadra mobile di Foggia, hanno arrestato quattro persone accusate di aver messo a segno alcuni tentati furti ai caveau di alcune banche del capoluogo. Ad evitare la cattura una quinta persona che faceva parte della stessa organizzazione. Attualmente gli agenti sono impegnati nel ritrovamento della stessa.

La parte più scioccante della vicenda e la grossa probabilità che all’ interno della banda ci siano anche delle guardi giurate, questo secondo alcune indiscrezioni.

A carico dei cinque anche l’ accusa di una rapina ai danni di un autotrasportatore di prodotti farmaceutici.

Il blitz è stato denominato “Double Key” e i particolari saranno resi noti  nel corso di una conferenza stampa che si terrà in mattinata in Questura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.