Orsara, la zona 167 cambia volto

Orsara, la zona 167 cambia volto
giugno 30 08:34 2016 Stampa articolo

Sono in corso i lavori di consolidamento e messa in sicurezza di tutta l’area

ORSARA DI PUGLIA. Sono cominciati gli interventi di consolidamento e messa in sicurezza della zona 167, a Orsara di Puglia, nell’area interessata da fenomeni di dissesto idrogeologico. I lavori sono finanziati grazie a un progetto che ha ottenuto fondi pari a circa 700 mila euro. “In questi giorni, in paese sono aperti diversi cantieri”, ha spiegato il sindaco Tommaso Lecce. L’area oggetto di intervento è posta a ridosso del centro storico, nel quartiere della 167, un rione che negli ultimi anni ha visto susseguirsi una lunga serie di interventi per migliorare i servizi, potenziare la pubblica illuminazione, implementare nuove strutture. Nella stessa zona, è sorto il Parco Pubblico San Mauro Torinese, attivo e fruibile ormai da diversi anni. “La logica che sta guidando l’azione amministrativa è quella di migliorare la qualità della vita, il decoro urbano, la fruibilità e la connessione tra centro storico e periferie”, ha aggiunto il primo cittadino. Il Comune di Orsara di Puglia ha ottenuto recentemente altri finanziamenti per completare la riqualificazione della 167.

Lo scorso febbraio, è stato approvato il progetto esecutivo per il completamento degli impianti di pubblica illuminazione in due zone periferiche e in altrettante aree del centro urbano di Orsara di Puglia. L’impegno ad attuare interventi migliorativi nelle aree periferiche era stato preso pubblicamente da sindaco e giunta nel corso di un incontro con la cittadinanza.

NUOVO IMPULSO AI LAVORI PUBBLICI. Il primo semestre 2016 è stato caratterizzato da un nuovo impulso per ciò che attiene ai lavori pubblici. Una delle prime realizzazione del nuovo anno, infatti, è stata l’ultimazione della strada Cupa, strada rurale di collegamento con la provinciale 123 Troia-Orsara. Gli interventi sono stati realizzati con fondi strutturali 2007-2013. Con il completamento della strada Cupa, chi va e viene da Orsara verso Troia o le contrade vicine, può arrivare a percorrere anche 6 chilometri in meno rispetto a prima, oltre 2000 in un anno se il tracciato è svolto quotidianamente.

SCUOLA E IMPIANTI SPORTIVI. Gli ultimi mesi, inoltre, sono stati fondamentali per l’edificio scolastico. Oggi la scuola è più funzionale, sicura ed efficiente. Per quanto riguarda la sicurezza della struttura, è stata realizzata e completata la nuova recinzione. Chiunque volga lo sguardo verso la scuola, inoltre, può notare come si sia provveduto a dotare i tetti dell’edificio di pannelli per la produzione di energia fotovoltaica. Oggi la scuola è completamente autosufficiente, per quanto riguarda l’energia elettrica, l’illuminazione interna ed esterna, con un risparmio consistente sulla bolletta comunale”, ha spiegato il primo cittadino. L’impianto produce fino a un massimo di 50 kWh, e l’energia eccedente viene ceduta all’Enel.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.