MERENDE DA FAVOLA – rassegna di teatro per famiglie

MERENDE DA FAVOLA – rassegna di teatro per famiglie
ottobre 07 14:32 2016 Stampa articolo

La magica ricordicletta di Jan

di Christian di Furia

con Giorgio Castriota Skanderbegh, Francesca De Sandoli, Christian di Furia, Maggie Salice

regia Roberto Galano

Spettacolo vincitore del “Premio Critica Bambini” al concorso di drammaturgia per l’infanzia “Prima della Prima – la scrittura”, organizzato dall’Istituto Teatrale Europeo.

Quando era bambino e viveva con i suoi genitori, Jan passava il tempo a giocare nella sua cameretta in solaio, tra mondi fantastici, guerre epiche e regni da proteggere. Ma ora è cresciuto e mentre è a Nora, la città in cui vive, riceve una lettera da Petra, sua madre. È una lettera misteriosa, difficile da comprendere. “Se leggerai questa lettera, vuol dire che tuo padre ed io siamo scomparsi. Ti dobbiamo chiedere un’ultima cosa, però. Torna qui a casa. Devi proteggerla. Non posso dirti e scrivere altro. Posso solo dirti questo: “Avanti e dietro ha una ruota e ha bisogno di un pilota. Più pedali più vai indietro, nel ricordo più segreto”.

Jan vuole capirci di più e così, accompagnato dalla sua ragazza Inge, torna, dopo vent’ anni, nella sua casa di infanzia, nella sua camera dei giochi. Lì, tra incontri inaspettati e magici ritrovamenti, scoprirà la verità sulla sua vita. E Jan, che da bambino, in quel luogo, giocava ad essere un grande e valoroso cavaliere, si ritrova di fronte ad un pericolo che solo in un modo può essere combattuto…

Tra viaggi nel tempo, incantesimi e ricordi, il magico mondo di Jan diventa il magico mondo di ogni bambino.

12/13 Novembre 2016
I racconti di Silente

adattamento e regia Paola Capuano
con Paola Capuano, Michele Ciuffreda, Francesca De Sandoli, Massimo Iannantuoni, Enza Notarangelo, D. Francesco Nikzad

Liberamente tratto da “Le Fiabe di Beda il Bardo” di J.K. Rowling, autrice di Harry Potter.

L’adattamento parte da una sfida tra l’insegnante e due allieve della scuola di Hogwards che racconteranno tre delle favole più famose nel mondo della magia. Attraverso il “Torneo del bardo” saranno proprio i piccoli spettatori a decretare il vincitore! Le favole che i nostri tre maghi vi racconteranno sono: “La fonte della buona sorte” che racconta le avventure di tre streghe, Asha, Altheda e Amata, e di un cavaliere babbano, Messer Senzafortuna. Durante il loro cammino per giungere alla fonte dovranno affrontare tre sfide che bloccano loro il passaggio.
“Baba Raba e il ceppo ghignante”, una fiaba dai tratti più umoristici, dove un avido ciarlatano si presenta alla corte del re come un mago dalle grandi abilità, pronto ad offrire di istruire il monarca. Ma la lavandaia del re, Baba, riuscirà a smascherare il fattucchiere.
“La storia dei tre fratelli”, la più conosciuta nel mondo dei maghi e viene anche raccontata nell’ultimo film di Harry Potter. Racconta la storia di tre fratelli versati nelle arti magiche che riescono a raggirare la morte e farsi donare da questa i doni più importanti del mondo della magia: la bacchetta di sambuco, la pietra che ha il potere di richiamare in vita i morti e il mantello dell’invisibilità. Uno spettacolo che lascia spazio alla fantasia e che permette ai bambini di partecipare alla storia dall’inizio alla fine.

8/9/10/11 Dicembre 2016

Fantasia

adattamento e regia Maggie Salice
con Christian di Furia, Stefano Dragoni, Enza Notarangelo, D. Francesco Nikzad, Giorgia Ricucci, Maggie Salice

Ispirato alla celebre pellicola di Walt Disney, lo spettacolo Fantasia utilizza la musica come parte integrante della storia, la vera protagonista che determina tutti gli avvenimenti. Nessuna parola, solo suoni e movimento scenico. Fate, stregoni, apprendisti e cavalieri vi guideranno in un mondo fantastico, accompagnati dalle più note opere sinfoniche classiche, con omaggi a “L’apprendista stregone”, Charlie Chaplin e Michael Jackson.

6/7/8 Gennaio 2017
Pinocchio, punto e a capo

adattamento di Paola Capuano e Roberto Moretto
con Paola Capuano, Michele Ciuffreda, Francesca De Sandoli, Christian di Furia, Maggie Salice
assistente alla regia Giorgio Castriota Skanderbegh
regia Paola Capuano



Pinocchio è un burattino in grado di camminare, di muoversi, di parlare e di combinare guai come un vero bambino. E infatti, proprio nel mezzo dei suoi guai, Pinocchio avrà bisogno del vostro aiuto. Nella bocca di un grande pescecane non sa proprio come uscire da quel pasticcio. Dovete aiutarlo a non fare più gli stessi errori! Non sarà facile, Pinocchio sarà nuovamente tentato dal Gatto, dalla Volpe e dal vecchio amico Lucignolo. Geppetto e la Fata Turchina faticheranno anche in questa avventura a tirar fuori Pinocchio dai guai. Perchè? Sapete mantenere un segreto? Dobbiamo ripetere tutto punto e a capo!

18/19 Febbraio 2016
Farfalle&Falene

di Leonardo Losavio
regia Roberto Galano

Come preferirebbe vivere, una farfalla, il suo unico giorno di vita? Ovvio, godendoselo fino in fondo! Ecco perché, due bruchi amici di vecchia data,programmano di risvegliarsi, dopo la metamorfosi, nel girono più bello di tutta la settimana: il sabato; un sabato d’estate, quando gli insetti sono più liberi e il giorno dopo non si va a lavorare e il divertimento non finisce col calar della sera, perché di notte si potrebbe andare persino in discoteca… E invece, per sbaglio,si svegliano di lunedì. Intorno a questa apparente sciagura, prendono vita situazioni tragicomiche e, tra mosche smemorate, falene dispettose, ragni cattivi e stravaganti insetti, si scoprirà come, alla fine, non tutti i mali vengono per nuocere. Uno spettacolo che affronta anche il tema della natura e dell’ambiente, trattandolo con grande umorismo Un argomento di grande attualità nell’epoca della sensibilizzazione ai problemi della terra e dell’ambiente.

18/19 Marzo 2017

Tre volte Oz. La vera storia dell’uomo di Latta

scritto e diretto da Letizia Amoreo

con Christian di Furia, Roberto Moretto, D. Francesco Nikzad
assistente alla regia Maggie Salice

Lo Spaventapasseri, il Boscaiolo di Latta e il Leone Codardo, ogni anno, si incontrano per accogliere Dorothy alle porte della Città di Smeraldo. Questa volta, però, un misterioso biglietto, trovato al posto della bambina, cambierà i loro piani e, forse, anche i loro destini.

Dove è finita Dorothy? Spinti dal bisogno di risolvere il caso, i tre “eroi”, ormai dotati di cervello, cuore e coraggio, si avventureranno, nuovamente, alla ricerca del Mago di Oz. Tra pasticci, briciole di biscotto ed enigmatici investigatori, Paglia, Latta e Leone, troveranno cose inconsapevolmente perdute, rispolverando uno dei più importanti ed indelebili promemoria mai scritti; la loro amicizia.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.