castello manfredoniaQ.M. 40enne di Manfredonia è stato posto agli arresti domiciliari per atti osceni in luogo pubblico in attesa del processo per direttissima.

“Stavo facendo pipì” , così si è giustificato l’ uomo ma ad inscastrarlo un video girato da due turisti che si trovavano lì per caso in visita al castello di Manfredonia.

Il fatto è accaduto ieri pomeriggio, 27/04/2014, nei pressi del castello, vicino ad un’ area dove si trovavano dei bambini a giocare, sopratutto femminucce. Nascosto dietro ad una palma l’ uomo ha iniziato a masturbarsi sotto gl’ occhi dei minorenni. La chiamata dei turisti al 113 ha fatto scattare immediatamente l’ inseguimento e il blocco dell’ uomo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.