quadro padre pio sangue“Padre Pio in Lacrime e Trasacco parla di Miracolo”.

La notizia non è girata subito, infatti risale a domenica 29 Marzo quando il proprietario di uno Chalet nel piccolo comune di Trasacco gridava “Miracolo” allertando anche i Carabinieri.

I Carabinieri hanno eseguito dei controlli sul quadro per escludere la manomissione dello stesso mentre sul posto si recava il Parroco dello stesso Comune.

Tre giorni dopo l’avvenimento, il proprietario del medesimo quadro, ha denunciato il furto mentre i cittadini del Comune di Trasacco sono suddivisi dal credere e non credere al Miracolo del “quadro in lacrime”.

Attualmente i Carabinieri stanno indagando sul furto del quadro del Santo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.