A finire agli arresti un’ uomo incensurato di Lucera, Francesco Antonio Coccia di anni 57.

A seguito di un consueto controllo in strada, nell’ ambito di un controllo interforze – Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Unità cinofila della tenenza di Manfredonia e Reparto Prevenzione Crimine di Bari – predisposto nel centro federiciano – l’ unità cinofila è stata subito “attratta” dall’ uomo, come se Coccia avesse maneggiato una graossa quantità di sostanza stupefacente.

Gli operatori, insospettiti, hanno dato via ad una perquisizione domiciliare. All’ interno del suo box, infatti, la Polizia ha recuperato un’ incente quantitativo di sostanza stupefacente. Venti i chilogrammi di marijuana suddivisi in 38 buste da 500 grammi rinvenuti, un grosso “bottino” da immettere nel mercato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.