Il Foggia Calcio sta vivendo un periodo molto positivo con una serie di vittorie che ha cambiato il volto del suo campionato

Non si può certamente dire che l’inizio del campionato cadetto per il Foggia Calcio sia stato molto positivo con un andamento sicuramente da migliorare ma col passare del tempo la squadra sembra aver preso le misure alle sue concorrenti portando la loro squadra sempre più in alto in classifica. Attualmente i rossoneri si trovano al tredicesimo posto e con i suoi trentaquattro punti possono sicuramente ambire all’ottavo o al settimo posto attualmente occupati rispettivamente dal Parma e dalla Cremonese con trentasette punti. La situazione quindi sembra essere molto fluida ma vediamo di analizzare questa squadra punto per punto.

Il Foggia Calcio e la sua ottima rosa, vediamo chi ha segnato di più

Bisogna già notare il fatto che su trentadue giocatori della rosa tredici sono andati almeno una volta a segno portando quindi un’ottima media. Il capocannoniere della squadra dauna è sicuramente Fabio Mazzeo, non di rado questo giocatore è riuscito a modificare in positivo le sorti di una gara, con ben undici centri, al secondo posto c’è Giacomo Beretta con sei reti, segue Oliver Kragl con quattro reti. Roberto Floriano con tre retiFrancesco Fedato, Alberto Gerbo e Francesco Nicastro con due reti mentre con una sola rete ci sono Luca Martelli, Davide Agazzi, Cristian Agnelli, Francesco Deli e Mathieu Duhamel.

Analizziamo ora le prestazioni di questa squadra

Le ultime quattro partite del Foggia Calcio sono state molto interessanti perché hanno permesso ai satanelli di guadagnare ben dodici punti. Andando a vedere incontro per incontro non si può non notare che molte di queste di queste gara sono state realizzate contro compagini molto importanti del panorama calcistico cadetto perché il tre febbraio ha battuto l’Avellino la settimana dopo i dauni hanno compiuto un vero e proprio miracolo espugnando il Renzo Barbera di Palermo, squadra in corsa per tornare nella massima serie senza dover affrontare i Play Off, ed infine ieri sono riusciti a vincere a casa contro il Carpi. La cosa interessante di questa partita sta nel fatto che Oliver Kragl, uno tra i migliori affari della squadra pugliese almeno per ora, cambiando le sorti della squadra. L’ex attaccante crotonese è riuscito a segnare in cinque partite ben quattro reti diventando molto importante nella gara contro l’Entella ed in quella contro il Palermo. A Chiavari l’attaccante tedesco ha segnato la rete che ha sbloccato la partita mentre a Palermo ha segnato la prima rete ed è stato l’autore dell’assist su Fabio Mazzeo poi andato in rete.

Un lungo campionato ma la squadra sta prendendo la strada per il successo

I satanelli sono in grado di ottenere delle ottime prestazioni ed anche se la stagione è ancora lunga sembrerebbe che vi sono tutte le premesse per riuscire ad arrivare nella zona Play Off. La società è riuscita ad operare molto bene nel mercato potenziando la rosa ed i risultati non si sono fatti attendere. Ora è necessario attendere del tempo per vedere come si svilupperà questa situazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.