Stemma Foggia CalcioDopo la sconfitta di domenica scorsa il Foggia torna a sorridere grazie a 2 goal, Sarno si fa sentire e realizza una spettacolare doppietta che distrugge il Messina.

La doppietta di Sarno è stata decisiva portando così la squadra a 49 punti in classifica.

Il primo goal è stato messo a segno al 36′ del primo tempo, il secondo invece a soli 3 minuti dalla ripresa.

FOGGIA (4-3-3) Narciso; Loiacono, Potenza, D’Angelo, Bencivenga; Agnelli, Quinto, Minotti (16’st D’Allocco); Sarno (43’st Sicurella), Iemmello, Sainz Maza (19’st Cavallaro). A disposizione: Micale, Grea, Sicurella, Bollino, Leonetti. All. De Zerbi

MESSINA (4-4-2) Berardi; Altobello, Nigro, Pepe, Rullo; Bonanno (36’st Mancini), Damonte, Izzillo, Spiridonovic (28’pt Donnarumma); Corona (21’st De Paula), Orlando. A disposizione: Scardino, Sciotto, S. D’Angelo, Bortoli. All. Di Costanzo.

Arbitro: Melidoni di Frattamaggiore

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.