Dall’Ugl Foggia più servizi sul territorio. Al Patronato Enas Ugl, il corso di formazione per operatori

Dall’Ugl Foggia più servizi sul territorio. Al Patronato Enas Ugl, il corso di formazione per operatori
giugno 10 14:47 2016 Stampa articolo

Patronati impegnati per il corso di formazione Enas Ugl indirizzato questa volta agli operatori del Mezzogiorno. Il patronato, guidato dal presidente Stefano Cetica, si sta impegnando ad offrire ai propri dipendenti e collaboratori corsi di aggiornamento utili a perfezionare il loro lavoro e ad offrire completa assistenza e tutela ai cittadini.

Durante la giornata formativa, realizzata a Napoli presso lo Starhotels Terminus, venerdì 10 giugno, in sinergia con Fonditalia (Fondo Formazione Italia), è stata spiegata l’operatività del progetto di sviluppo miniMisia, approfondendo diverse tematiche legate alle nuove norme in materia previdenziale, assistenziale e infortunistica. Un’iniziativa che si disarticolerà in modo capillare, nei prossimi giorni anche sul territorio provinciale del capoluogo dauno.

Ad aprire i lavori, a cui sono intervenuti anche il segretario generale dell’Ugl, Francesco Paolo Capone, e l’On. Renata Polverini, vice presidente della Commissione Lavoro della Camera, è stato il neo presidente dell’Enas e Presidente dell’Iper Ugl, Stefano Cetica, che nel suo intervento ha subito evidenziato quanto “l’Enas come parte costituente del sindacato deve essere un punto di riferimento costante per i cittadini”.

Per Cetica “il patronato è e deve continuare ad essere in prima linea nell’affrontare sfide sociali fondamentali, a partire dalla sicurezza sul lavoro su cui siamo chiamati a svolgere un ruolo chiave. Attraverso la formazione continua – sottolinea il Presidente – insieme a un nuovo rilancio dell’immagine e dell’organizzazione, che sarà sempre più vicina agli utenti, l’Enas punta a vincere questa importante sfida di rilancio entro il 2018 portando avanti un lavoro sinergico insieme alla confederazione Ugl, al Caf Ugl e alle altre strutture del sindacato”.

Presenti all’appuntamento di perfezionamento formativo, con i tanti dipendenti, dirigenti e sindacalisti nazionali e provinciali, anche Gabriele Taranto, Segretario provinciale Ugl Foggia, che ha evidenziato come siano “aumentati i servizi resi ai cittadini sul territorio di Capitanata attraverso l’aumento delle sedi di Caf e Patronato, e l’attivazione di sportelli dedicati a criticità emergenti come l’immigrazione. L’erogazione di servizi al passo con l’evolversi di problematiche legate ai nuovi scenari geopolitici – ha puntualizzato il Segretario – rappresenta una delle priorità del patronato impegnato a dare ai cittadini tutto il sostegno possibile”.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.