I nostri nonni hanno portato avanti il matrimonio per anni, fino all’ultimo giorno. In un certo senso ed effettivamente, chi meglio di loro può darci i migliori consigli per mantenere saldo ed eterno il nostro amore? Sebbene molti dei matrimoni passati sono durati granzie all’abitudine e al senso del dovere, tantissimi altri anziani hanno continuato ad amarsi per tutti gli anni in cui la vita gliel’ha permesso.
Se qualcuno ha la fortuna di avere ancora una nonna che può dare consigli, dovrebbe senza dubbio ascoltarla. Intanto, vediamo quali sono i classici consigli che ogni nonna darebbe al proprio nipote e che egli dovrà tenere sempre nella mente.

Dare senza chiedere

Un buon rapporto funziona se si dà tutto ciò che si può senza pretendere nulla dall’altro. Chiaramente una relazione sana prevede un dare e un ricevere, ma per stare bene con sé stessi e costruire qualcosa è bene dare senza chiedere. Farsi aspettative sull’altro potrebbe rovinare tutto e non è detto che ciò che siamo disposti a dare noi torni indietro allo stesso modo.
Per essere un po’ più chiari possiamo dire che ognuno dimostra l’amore a suo modo:
dobbiamo cercare di cogliere i segnali dell’altro e ascoltare è proprio la chiave.

Ascoltare anche il silenzio

Il secondo consiglio che darebbe ogni nonna è proprio ascoltare, mettersi nei panni del proprio partner: in poche parole, essere empatici.
Una relazione prevede due persone ed è giusto che entrambe siano comprese l’una dall’altra. Non serve uno sforzo incredibile, si tratta di dedicare al proprio partner il giusto tempo e restare con lui quando ha bisogno di conforto.
Ascoltare non vuol dire soltanto aprire le orecchie: spesso è proprio con il silenzio che l’altro cerca di farsi sentire. E di nuovo, ci troviamo di fronte un altro consiglio ancora: essere attenti.

Fare attenzione al proprio partner

Sebbene il luogo comune vuole l’uomo meno attento delle donne, è necessario dire che anche ogni donna deve prestare attenzione al proprio uomo. Come dicevamo prima, il matrimonio o una relazione prevede due persone e tutti e due devono impegnarsi ad essere attenti.
Bastano piccoli gesti per dimostrare al partner che ci prendiamo cura di lui. Si deve cercare sempre di fargli capire che siamo lì per lui, senza mai darlo per scontato. Sentirsi trascurati può essere spiacevole, fino a provocare disguidi che peggio ancora possono mettere in discussione l’intera relazione.

Il primo passo per amarsi è venirsi in contro

Niente di più semplice e chiaro. Le prese di posizione, se ce n’è bisogno, sono giuste poiché bisogna sempre continuare ad affermare la propria individualità. A volte, però, su certe questioni, soprattutto se irrilevanti, si può allentare la corda e trovare un compromesso.
La felicità, l’amore e l’accordo spesso si trovano esattamente al centro, proprio in mezzo ai due amanti. Riuscire a trovare compromessi dove possibile, significa rendersi disponibili al confronto ma soprattutto vuol dire mettere in primo piano il reciproco rispetto non solo per l’opinione altrui ma anche per la sua persona.

E il rispetto?

Nessuna nonna al mondo si dimenticherà di darci questo consiglio. In fondo, se si ama una persona realmente e con il cuore, la si rispetta. Senza rispetto non si può costruire alcun futuro, nessun matrimonio.
Come sempre e come abbiamo detto fino ad ora, in amore non servono dimostrazioni plateali. Anche per quanto riguarda questo punto si parla di piccoli gesti che devono essere presenti e naturali durante la quotidianità. Non solo quando si è di fronte agli altri, ma anche quando si è soli, il picco massimo di rispetto deve esserci quando ci si trova in solitudine col proprio partner. Nell’intimità di casa si nota davvero ed è un tesoro realmente prezioso.

Una relazione duratura è fatta della combinazione di questi elementi: non vogliamo con questo discorso esaltare gli amori di una volta, come se fossero gli unici ad essere duraturi, piuttosto vogliamo soffermarci sugli amori veri.
Se vogliamo una spinta in più e capire se ci troviamo nella relazione giusta e che fa per noi, ci possiamo anche rivolgere ad un cartomante: ecco un sito dove ci si può far leggere i tariocchi gratis sull’amore con le carte napoletane. Grazie ad esso si può anche capire se, per fare un esempio, tutto ciò di cui abbiamo parlato fino ad ora si può costruire con il nostro attuale compagno.
Trarre spunto dai nostri nonni comunque può essere altrettanto utile a costruire, mattone dopo mattone, il nostro matrimonio affinché duri in eterno, proprio come il loro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.