Alberona riparte: efficienza energetica e nuova guardia medica

Alberona riparte: efficienza energetica e nuova guardia medica
ottobre 19 08:24 2016 Stampa articolo

Primi 100 giorni della giunta, De Matthaeis: “Ho trovato casse a zero e contenziosi”

No a nuovi parchi eolici, si al rilancio di servizi, turismo e programmazione. “Gli alberonesi ci hanno chiesto di voltare pagina, lavoreremo per riuscirci”.

ALBERONA (Fg) – “Abbiamo trovato una situazione deficitaria, con le casse comunali a zero, una serie di pesanti contenziosi e dei vuoti nella macchina amministrativa a causa della mancanza del segretario comunale e di defezioni nell’Ufficio Tecnico, stiamo producendo il massimo impegno per ripartire”. E’ Leonardo De Matthaeis, sindaco di Alberona dall’estate appena trascorsa, a stilare un primo bilancio del proprio mandato amministrativo. “Quando ci siamo insediati, in pochi giorni abbiamo organizzato il cartellone degli eventi estivi. Per Alberona è molto importante la programmazione dell’estate, poiché sono moltissimi i visitatori e gli alberonesi non residenti che arrivano in paese in quel periodo. Crediamo che il turismo sia un propulsore per l’economia locale. E’ un fattore di crescita dei servizi, per le attività commerciali, sviluppa contatti e opportunità per le aziende agroalimentari, ci spinge a migliorare il decoro e l’arredo urbano. Con la stagione estiva, abbiamo ricominciato a restituire un po’ di fiducia ai tanti cittadini che credono nel futuro di questo paese”, ha aggiunto il sindaco De Matthaeis. L’Amministrazione comunale è impegnata a compiere un’approfondita ricognizione della situazione inerente le società per l’energia eolica operanti sul territorio, alcune delle quali devono ottemperare al pagamento di Imu e Ici relativo agli anni passati e a quello in corso. “Al Consiglio comunale chiederemo di valutare e di approvare la nostra proposta di ridurre, o di eliminare del tutto, le aree che il nostro Piano Urbanistico Generale individua come zone in cui è possibile accogliere parchi eolici”, ha annunciato il primo cittadino. “Alberona sull’energia del vento ha già dato tanto, con un ritorno economico e occupazionale importante negli scorsi anni che purtroppo negli ultimi tempi si è quasi del tutto esaurito”. In pochi mesi, dunque, sono state già molte le questioni sulle quali la nuova giunta comunale ha dovuto mettersi velocemente in moto. “Dopo 5 anni di buio, finalmente la struttura socio-riabilitativa Villa Rosa ha aperto i battenti. Abbiamo rilanciato subito la programmazione: stiamo lavorando a un progetto di efficientamento energetico e al rinnovo e potenziamento di strutture e servizi per la nuova guardia medica”, ha spiegato De Matthaeis. “Gli alberonesi, alle scorse elezioni comunali, affidandoci le chiavi del Municipio hanno espresso il loro desiderio di fare voltare pagina al paese, di rilanciarne le sorti, ricominciando a valorizzare le nostre migliori risorse. E’ questo il mandato che sentiamo di dovere onorare con determinazione, entusiasmo e impegno”, ha concluso il sindaco di Alberona.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.