3 E 4 OTTOBRE APPUNTAMENTO A LUCERA CON LA FIERA DEI MONTI DAUNI

3 E 4 OTTOBRE APPUNTAMENTO A LUCERA CON LA FIERA DEI MONTI DAUNI
settembre 30 16:57 2015 Stampa articolo

IL GAL MERIDAUNIA PROMUOVE LA DIETA MEDITERRANEA:

3 E 4 OTTOBRE APPUNTAMENTO A LUCERA CON LA FIERA DEI MONTI DAUNI

Dopo il Festival della Dieta Mediterranea di Alberona, la Fiera della Dieta Mediterranea di Lucera. Appuntamento nella villa della città federiciana sabato 3 e domenica 4 ottobre con una montagna di sapori dei Monti Dauni in rassegna. La manifestazione, organizzata dal GAL Meridaunia nell’ambito del Progetto di Cooperazione Transnazionale “Leadermed – Tutela e valorizzazione delle culture locali sulla dieta mediterranea” – in collaborazione con il Comune di Lucera, le masserie didattiche e le scuole dell’appennino dauno, ha come obiettivo prioritario la riscoperta di una vera e propria educazione alimentare attraverso la valorizzazione dell’immenso patrimonio agroalimentare della zona.

Tema portante dell’evento “Una Montagna di sapori”, perché parafrasando l’immagine della piramide con cui si identifica e raffigura la dieta mediterranea si vuole evidenziare l’importanza dei prodotti tipici dei Monti Dauni.

Il programma della due giorni si presenta vario e ricco d’opportunità: sia sabato che domenica mostra mercato delle produzioni tipiche del territorio, laboratori didattici per le scuole primarie, mini corsi di assaggio e degustazioni gratuite, show cooking.

La fiera si aprirà sabato mattina con un convegno dove parteciperanno esperti del settore e amministratori locali. “Il nostro obiettivo – ha affermato il presidente del Gruppo di Azione Locale Meridaunia, Alberto Casoria – è quello di incrementare la consapevolezza sulla dieta mediterranea come parte integrante dello stile di vita quotidiano. Sarà anche l’occasione per illustrare i vari progetti portati avanti dalle masserie didattiche che il GAL ha finanziato, con particolare attenzione al valore economico della dieta mediterrane che non è solo un modo di combinare alimenti per garantire una vita sana, ma anche un fattore di sviluppo molto importante per il tessuto sociale dei nostri piccoli comuni”.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.