Premio Lupo, ecco i vincitori della sezione pittura, sabato 3 Ottobre a Volturino la premiazione

Premio Lupo, ecco i vincitori della sezione pittura, sabato 3 Ottobre a Volturino la premiazione
ottobre 01 08:40 2015 Stampa articolo

Premio Lupo, ecco i vincitori della sezione pittura

Sabato 3 ottobre, a Volturino, la cerimonia di premiazione riservata ai dipinti

Vince Domenico Ingino, pittore avellinese, con un quadro dedicato a Faeto

Secondo posto per una pittrice spagnola, Lydia Cuevas Posadas

Premiati anche 4 pittori lucerini e un foggiano tra i 54 artisti partecipanti

VOLTURINO (FG) – Si terrà sabato 3 ottobre, alle 17.30, nell’Auditorium Comunale di Volturino in Largo Croce, la cerimonia di premiazione della rassegna di pittura del Premio Lupo 2015. Il vincitore della sezione dedicata ai dipinti è Domenico Ingino, di Serino (Av), con l’opera “Faeto e colori”. Il secondo posto è della pittrice spagnola Lydia Cuevas Posadas, da qualche anno residente a Volturino, con il quadro intitolato “Campos italianos”. Terzo gradino del podio per Daniele La Salandra, di Genova, con il dipinto “Monte Cornacchia”. Saranno premiati, inoltre, Luigi Torre (Celenza Valfortore), Giuseppe Mossuto (Foggia), Daniela Di Giovine (Lucera), Giuseppe Pelosi (Avellino), Pietro Petti (Lucera), Gianni Salcito (Lucera) e Costanza Tertibolese (Lucera) che, con le loro opere, sono stati giudicati ex equo al quarto posto. Sabato 3 ottobre, un premio sarà assegnato anche all’autore del quadro più apprezzato dal pubblico dei social network. Alla cerimonia di premiazione, presieduta dai sindaci di Volturino, Antonio Santacroce, e di Roseto Valfortore, Lucia Maria Luisi, saranno presenti anche gli altri primi cittadini dei Comuni che hanno aderito al Premio Lupo 2015. Quest’anno, sono stati 54 gli artisti che hanno partecipato al concorso; nel 2014 furono 36. La cerimonia di premiazione della sezione pittura, arrivata dopo una rassegna itinerante che ha portato i quadri realizzati dai partecipanti in diversi comuni dei Monti Dauni, è solo il primo atto del Premio Lupo. A fine ottobre, infatti, si terrà la premiazione della sezione “racconti” e, entro l’anno, quella che riguarda la sezione “video” (alla quale ci si può ancora iscrivere entro il 31 ottobre). Con 158 racconti presentati, il Premio Lupo ha registrato una crescita di partecipazione del 118% rispetto allo scorso anno, quando al concorso furono presentate 75 opere letterarie. Quest’anno, alla sezione racconti partecipano con un proprio scritto anche un cittadino statunitense e un giovane macedone. Sono arrivate opere letterarie da tutta Italia.

Complessivamente, l’ottava edizione del “Lupo” mette in palio premi in denaro per un ammontare totale pari a 3.300 euro, oltre a notebook, tablet, iPod, smartphone e altro ancora. Roseto Valfortore è il Comune capofila di un’iniziativa sposata anche dalle amministrazioni comunali di Alberona, Castelluccio Valmaggiore, Faeto, Motta Montecorvino, Pietramontecorvino e Volturino. Il concorso, inoltre, gode del patrocinio dell’Assessorato a Mediterraneo, Cultura e Spettacolo della Regione Puglia e dell’Amministrazione Provinciale di Foggia. La novità di quest’anno è la sezione dedicata ai video. Fino al 31 ottobre 2015, sarà possibile partecipare e concorrere all’assegnazione dei premi destinati agli autori dei cinque migliori video, quelli che con più efficacia e poesia riusciranno a descrivere uno o più aspetti della cultura, della vita e della bellezza dei Monti Dauni attraverso un filmato di 60 secondi. Un minuto di riprese, girate con videocamera o smartphone, per raccontare un paesaggio, oppure un progetto, un tramonto, un momento di vita reale in una piazza, davanti a un bar o in una sala da barbiere. Sessanta secondi per narrare la passione e il lavoro di un artigiano, il volto e la voce di un cultore della storia locale, l’entusiasmo e l’impegno di un’associazione e dei suoi soci. Quanti e quali sono i luoghi, gli edifici sacri, i siti naturalistici, le tradizioni e gli eventi che fanno di Lucera e degli altri 29 paesi dei Monti Dauni uno scrigno di tesori ambientali, storici e architettonici? Chi meglio saprà rispondere a questa domanda, realizzando un video di 1 minuto, potrà aggiudicarsi uno dei premi messi in palio dal “Lupo”.

Info: www.premiolupo.it



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.