Vari tipi di conti correnti postali

Vari tipi di conti correnti postali
dicembre 05 07:34 2017 Stampa articolo

Tratteremo qui alcune notizie utili per i clienti, o per coloro i quali intendono diventarlo, di Poste Italiane dando un’occhiata ai costi del conto corrente di BancoPosta.

Conti Correnti BancoPosta

Com’è noto, Poste Italiane offre ai propri clienti dei servizi postali finanziari e bancari tra cui anche conti correnti. Prendendo in esame le tipologie principali troviamo: BancoPosta, Conto di Base BancoPosta, BancoPosta Più e BancoPosta Click. Si tratta di conti correnti che vanno da quelli tradizionali a soluzioni prevalentemente gestibili con operazioni di internet banking. Ognuna di queste tipologie è caratterizzata da tassi d’interesse e quote di canone diversi.

Riassumendo, il conto corrente BancoPosta dà la possibilità di effettuare tutte le tipiche operazioni previste per questo tipo di conti presso gli istituti bancari. Tuttavia, va evidenziato che Poste Italiane non è un istituto bancario e questo conferisce al conto corrente postale delle differenze rispetto al conto corrente bancario, tra cui dei costi di commissione leggermente più alti quando si usano le carte al di fuori degli sportelli automatici di BancoPosta.

Uno dei punti di forza, invece, che rende tanto popolare il conto corrente postale è una fitta rete di sportelli e filiali in tutta Italia, laddove non tutti gli istituti bancari possono vantare questo tipo di copertura. Questo si traduce in un servizio che ha una copertura del territorio pressoché totale e che risulta di estrema praticità per la maggior parte degli utenti.

Ad esempio un ottimo servizio è dato dal rendimento oro del libero postale ordinario ,  che garantisce un ottimo rendimento nel tempo rispetto a tanti altri prodotti finanziari.

Banco Posta Più e Banco Posta Click

Si tratta di conti correnti postali che possono essere accesi su BancoPosta e sono pensati per chi voglia tenere sotto controllo le spese di gestione potendo contare sulla flessibilità d’uso conferita dall’implementazione con i servizi di internet banking ed home banking attraverso connessioni internet da computer e da dispositivi mobili come tablet e smartphone.

Per BancoPosta Più è previsto un costo di gestione mensile di 4 euro, mentre per BancoPosta Clik non sono previsti costi di gestione. L’apertura di uno di questi conti dà la possibilità al correntista di aprire o chiudere il Conto BancoPosta in modo totalmente gratuito, di potere effettuare gratis un numero illimitato di operazioni, di poter fare operazioni di versamento e prelievi presso gli l’Ufficio Postale in modo totalmente gratuito.

I titolari di BancoPosta Click che utilizzeranno lo sportello postale devono sostenere un costo di commissione di 3 euro, mentre per i titolari BancoPosta Più le operazioni allo sportello sono totalmente gratuite. Per quanto riguarda le carte Postamat legate a ciascun conto, la prima carta di questo tipo è gratuita per entrambi i conti, mentre la seconda è gratuita solo per il BancoPosta Click.

L’effettuazione di bonifici SEPA (ovvero sul circuito bancario dei paesi aderenti all’Unione Europea) per gli utenti BancoPostaPiù hanno il costo di commissione di 1 euro mentre per gli utenti di BancoPostaClick sono totalmente gratuiti. Per i due conti gli estratti conto sia in forma cartacea che online sono gratuiti così come lo è l’accredito dello stipendio e l’addebito per il pagamento delle utenze.

La procedura di azzeramento del conto

Vi è la possibilità di azzerare il costo di 4 euro mensile per il conto BancoPosta Più facendosi accreditare lo stipendio o la pensione sul conto, o ricevendo un bonifico mensile che sia di almeno 700 euro. Oltre a questo, sarà necessario scegliere due ulteriori prodotti o servizi finanziari di BancoPosta. Sono inoltre previsti ulteriori sconti presso gli esercizi convenzionati, un ulteriore bonus che rende questo conto particolarmente conveniente. Grazie a una rete di negozi convenzionati (circa 31.000 in tutt’Italia), si potrà usufruire di speciali sconti che saranno calcolati in automatico al momento del pagamento.

Questi sconti si accumuleranno direttamente sul conto o sulla carta prepagata fino al raggiungimento di dieci euro (o valori multipli di dieci) di valore, o in altenativa a fine anno o nel caso in cui si decida di estinguere il conto o la carta. Ulteriori dettagli sono disponibili consultando il sito web ufficiale di Poste Italiane.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.