Metodo per curare la calvizia

Metodo per curare la calvizia
dicembre 06 11:01 2017 Stampa articolo

Comprendere quali sono i rimedi più efficaci per combattere la calvizie è un fattore fondamentale per riuscire ad arrestare in breve tempo la caduta dei capelli.

Secondo una recente ricerca, condotta da alcuni studiosi del reparto dermatologico della University of Pennsylvania, la perdita dei capelli è dovuta all’inattività delle cellule staminali contenute nei follicoli piliferi.

Scuotere e “risvegliare” tali cellule è quindi il primo passo per affrontare in modo serio ed efficace il problema della calvizie. Esistono alcune soluzioni naturali che possono aiutare a contrastare la caduta del capello.

Perché perdiamo i capelli?

Ogni giorno, soprattutto durante i cambi di stagione, perdiamo dai 50 ai 100 capelli. Un ricambio fisiologico del tutto normale e che non deve essere fonte di preoccupazione.

L’alopecia e la calvizie subentrano quando questa perdita comincia a diventare più cospicua. I capelli si assottigliano, si diradano e finiscono per cadere, lasciando scoperte alcune zone della nuca, della fronte e delle tempie.

Nella maggior parte dei casi la calvizie non dipende assolutamente da una patologia. E’ un fenomeno spesso ereditario e può riguardare anche ragazzi molto giovani.

Le cause possono essere:

  • stress
  • cambiamenti ormonali
  • stati emotivi
  • un’alimentazione errata
  • carenze di sostanze nutritive fondamentali come il ferro
  • trattamenti chemioterapici
  • malattie immunologiche

I 5 metodi naturali per curare la calvizie

Esistono metodi naturali per curare la calvizie efficaci e affidabili? Chiariamo subito che il prodotto miracoloso non esiste. Di fronte a importanti episodi di calvizie come l’alopecia androgenetica non rimane altra soluzione all’infuori del trapianto.

Prima di decidere il rimedio più adatto per contrastare la caduta dei capelli, è consigliabile affidarsi alle mani esperte di un dermatologo che saprà indicare le cause del fenomeno e soprattutto indirizzarci verso i rimedi più consoni alla nostra situazione.

Occasionalmente, ai cambi di stagione, può rivelarsi utile ricorrere a integratori per capelli formulati per combattere e contrastare la caduta dei capelli.

Il passo successivo sarà quello di affidarsi ad alcuni rimedi naturali che, nel corso degli anni, hanno dimostrato di contrastare e rallentare la caduta dei capelli.

Tra i più efficaci ricordiamo:

Fieno Greco

Ricco di estrogeni e mucillagini, il fieno greco promuove la crescita dei capelli e ne rallenta la perdita. Per sfruttare al meglio le sue proprietà si consiglia di applicarlo come impacco sui capelli umidi.

Prepararlo è semplice. In mezzo litro di acqua tiepida si sciolgono due cucchiai di fieno. Si mescola con cura e si lascia riposare per 12 ore per poi applicarlo sui capelli.

Olio di ricino

L’olio di ricino è perfetto per nutrire e rinforzare i capelli. Può essere utilizzato come ingrediente per maschere fai da te oppure per praticare un massaggio da ripetere per una settimana al mese.

Seduti su una sedia a testa ingiù, dopo aver prelevato un piccolo quantitativo di olio, iniziamo a massaggiare con delicatezza il cuoio capelluto per almeno 5 minuti. Lasciamo agire tutta la notte e al mattino laviamo i capelli con uno shampoo delicato.

Il massaggio, oltre a rilassare e distendere l’organismo, stimola il cuoio capelluto, previene la caduta e favorisce la nascita di nuovi capelli.

Olio di canfora

L’olio di canfora ha importanti qualità antimicotiche, antisettiche e antibatteriche. Massaggiato sul cuoio capelluto stimola la circolazione e, apportando ossigeno ai bulbi piliferi, contrasta la caduta dei capelli.

Aloe Vera

Ricca di amminoacidi ed enzimi proteolitici, l’aloe vera migliora la salute della capigliatura e favorisce la nascita di nuovi capelli. I suoi enzimi riparano il cuoio capelluto danneggiato e stimolano le cellule staminali “addormentate”.

Sottoforma di gel, l’aloe vera può essere utilizzata come ingrediente aggiuntivo negli impacchi a base di olio di ricino o fieno greco. Grazie alle sue proprietà antibatteriche e antifungine, combatte in modo efficace anche la desquamazione della cute.

Per un’efficace maschera idratante basta mescolare due cucchiai di gel di aloe vera con un po’ di acqua. Applichiamo sui capelli umidi e teniamo in posa almeno 5 minuti.

Uova

Le uova sono un’ottima fonte di proteine perfette per contrastare la perdita dei capelli e favorire il benessere della nostra chioma. Nonostante l’odore poco gradevole, l’applicazione di un uovo battuto sui capelli per almeno un’ora sembra essere uno dei metodi per curare la calvizie più efficaci e pratici.

Per rendere il composto più gradevole possiamo aggiungere delle gocce di oli essenziali profumati, come l’olio di lavanda, ylang-ylang o gelsomino.

Non dimentichiamoci di inserire le uova, due volte alla settimana, nella nostra alimentazione. In questo modo regaliamo una scorta di proteine e biotina fondamentali per il nostro benessere.

Tra i metodi per curare la calvizie ricordiamo anche alcune semplici regole da seguire come il lavarsi i capelli con shampoo privi di ingredienti aggressivi come parabeni e tensioattivi chimici. I risciacqui vanno effettuati con acqua tiepida e mai calda e il phon tenuto a debita distanza.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.