Si è tenuta la conferenza delle Regioni per il via libera alle ripartizioni dei fondi per la Sanità. Per il 2015 alla Regione Puglia spetterebbero 7,1 miliardi di euro dei 107 complessivi. I tagli complessivi alla Sanità ammonterebbero così a 110 milioni di euro.

Il Governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, sarebbe pronto a chiudere 25 Ospedali pur di non aumentare le tasse ai cittadini pugliesi. Emiliano aggiunge: “Non significa che li chiuderemo senz’altro, ma sono disponibile a farlo, perché non si possono mettere altre tasse

Sicuramente le dichiarazioni di Emiliano potrebbero essere discutibili e opinabili. Il primo a commentare è stato il  Consigliere di Forza Italia, Nino Marmo:

Discuta con la commissione Sanità ed il Consiglio regionale sulla base di proposte altamente documentate. Basta dichiarazioni improvvisate sulla chiusura degli ospedali. Bisogna decidere con cognizione evitando di essere frettolosi. La fretta è sempre cattiva consigliera. Se è vero che vuole utilizzare il metodo della partecipazione la smetta di fare dichiarazioni che anticipano scelte precostituite e per questo arbitrarie!

La questione Sanità, sopratutto in Puglia, è una questione molto delicata e deve essere fatta attentamente; da una parte il Governatore della Regione Puglia valuta come soluzione migliore la chiusura di alcuni Ospedali per evitare di “tassare” ulteriormente i cittadini, dall’ altra si potrebbero analizzare eventuali “sprechi” e situazioni di “malasanità” riducendo così sprechi di denaro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.