Lucera: stalking e maltrattamenti in famiglia davanti alla figlia minore

Lucera: stalking e maltrattamenti in famiglia davanti alla figlia minore
dicembre 17 13:59 2015 Stampa articolo

Per i fatti i militari hanno tratto in arresto il 38enne Neagoe Marian, operaio di nazionalità rumena ma residente a Lucera. A denunciare l’ accaduto la vittima.

Secondo le informazioni rese note, il 38enne, avrebbe picchiato e insultato la moglie in diverse occasioni, anche in presenza della figlia minore, ma, la stessa, non avrebbe mai trovato il coraggio di denunciare l’ uomo fino all’ ultimo episodio, per paura di ulteriori ripercussioni.

Dopo aver appurato la veridicità dei fatti i Carabinieri di Lucera hanno tratto in arresto Neagoe Marian e condotto presso la casa circondariale di Foggia, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.