02 Jeremy Cohen-200x300JEREMY COHEN IN ANTEPRIMA NAZIONALE

A FOGGIA

L’Auditorium Santa Chiara apre le porte alla storia del violino jazz

grazie all’iniziativa del Maestro Marcello De Francesco

Vivere e insegnare la musica, suonare il violino, amare il jazz: sono queste le premesse dell’evento che aprirà le porte della Capitanata a uno dei più grandi esponenti del jazz internazionale: Jeremy Cohen.

Il grande violinista americano arriva a Foggia il 21 e il 22 marzo per una masterclass presso la Libreria Ubik e un concerto, che stanno facendo registrare fin da subito un notevole interesse e una grande carica di energia positiva intorno all’avvenimento.

Per una volta, il capoluogo dauno diventa centro di un grande appuntamento culturale, grazie all’iniziativa del violinista Marcello De Francesco che, durante il suo ultimo viaggio negli Stati Uniti, ha incontrato Jeremy Cohen e gli ha proposto questa trasferta in Italia, in anteprima nazionale a Foggia per raccontare la storia del violino jazz, domenica 22, presso lAuditorium Santa Chiara, accompagnato da Antonio Tosques alla chitarra, dal contrabbassista materano Giuseppe Venezia e dallo stesso Marcello De Francesco al violino.

Cohen, con il suo talento e la sua semplicità, è la testimonianza vivente della versatilità di uno strumento che la tradizione classica ha stereotipato in un solo genere. – spiega de Francesco – Senza tralasciare lo studio della tecnica, necessaria per far divenire lo strumento come parte del sé, il violinista deve esplorare la musica per lasciarsi andare verso i generi più vicini al proprio animo, che siano classica, o jazz, tango o pop, contemporanea o elettronica, senza pregiudizio alcuno.

Nello stesso weekend, sabato 21 Cohen terrà la masterclass ‘Tecniche di esecuzione e improvvisazione Jazz e Tango per strumenti ad arco’, a cui è ancora possibile iscriversi.

02 Marcello De Francesco (1)Con le sue elettrizzanti esibizioni, Jeremy Cohen ha guadagnato diversi riconoscimenti negli Stati Uniti. Di formazione classica e studente di Itzhak Perlman e Anne Crowden, Cohen riflette il suo eclettismo grazie alla passione per grandi violinisti di differenti generi e stili, dallo stesso Perlman a Fritz Kreisler, da Joe Venuti ad Eddie South. Cohen si è esibito come solista con numerose orchestre tra cui la Virginia, la California Symphony e il Reno Philharmonic. Ha inciso e tenuto numerosi concerti con il famoso quartetto d’archi Turtle Island Quartet, vincitore dei Grammy Awards nel 2006.

Insegnante per sei anni ai workshop Jazz della Stanford Jazz University, ha insegnato all’Henry Mancini Institute di Los Angeles e dal 2004 al Jazz Conservatory di Berkeley, a San Francisco. Lui stesso ha raccolto diversi riconoscimenti Oltreoceano e avuto collaborazioni con John Williams, Ray Charles, Carlos Santana e molti altri.

Oltre ad aver inciso numerosi album con il quartetto d’archi Quartet San Francisco, da lui fondato e con il quale ottiene 3 nomination ai Grammy, Jeremy Cohen ha registrato tre cd di standard jazz anche con il quartetto Violin Jazz.

L’evento si avvale della partecipazione di MamApulia, Musicisti di Foggia, Apulia Felix, Podere 55 ed è in collaborazione con il Conservatorio di Musica ‘Umberto Giordano’ e il Liceo Musicale ‘Carolina Poerio’.

La masterclass si terrà presso la Libreria Ubik di Foggia a partire dalle ore 17 mentre il concerto di domenica si svolgerà a partire dalle 20.30. Info e Biglietti disponibili al 347.10.14.697.

Samantha Berardino

Addetto Stampa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.