Dalle 07:30 di questa mattina tre uomini sono saliti su una gru alta 50 metri minacciando di farla finita. Si tratta di tre ex operai della ditta De Bartolomeo che doveva realizzare il nuovo Pronto Soccorso del 118. I lavori stanno per ripartire dopo 14 mesi di stop forzato. In questo “stop forzato” i tre dipendenti sono stati licenziati e temono di non esser più richiamati dalla ditta.

Sul posto, all’ esterno dell’ Ospedale Riuniti di Foggia, sono presenti le forze dell’ ordine, i vigili del fuoco e gli operatori del 118.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.