Comuni alluvionati, finita la sospensione, si ripaga tutto in un’ unica soluzione entro il 22 Dicembre

Comuni alluvionati, finita la sospensione, si ripaga tutto in un’ unica soluzione entro il 22 Dicembre
dicembre 15 21:47 2014 Stampa articolo

capitanataI Comuni interessati dalle forte alluvioni, localizzati nelle seguenti Regioni: Liguria, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Veneto, Friuli Venezia Giulia e nella provincia di Foggia, nello specifico, Apricena, Cagnano Varano, Carpino, Lesina, Peschici, Rodi Garganico, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, San Severo, Rignano Garganico, Vico del Gargano e Vieste, avevano beneficiato della sospensione dei tributi e dei versamenti dalla data compresa tra il primo Settembre al 20 Dicembre.

In data odierna, 15 Dicembre 2014, tramite Comunicato stampa N. 280 del 15 Dicembre 2014, il Ministero dell’ Economia e delle Finanze richiede quanto segue:

Gli adempimenti e i versamenti tributari nei Comuni colpiti dalle alluvioni nei mesi scorsi e per i quali era stata prevista la sospensione fino al 20 dicembre 2014, devono essere effettuati in un’unica soluzione entro il 22 dicembre prossimo.

Quasi da chiedersi, ma è stato un beneficio questa sospensione o cosa?

 



Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.