Quella accaduta ad Ascoli Satriano potrebbe definirsi una “maxi-rissa”, 5 le persone tratte in arrestate appartenenti a due famiglie, rispettivamente:  Antonia Alborea, di 58 anni, di Lucia Annunziata e Michele Santodirocco, rispettivamente di 25 e 25 anni, Giuseppe De Muzio di 31 e Monica Falone di 38.

Per motivi che si potrebbe definire futili due famiglie si sono “affrontate” in strada con calci, pugni, mazze, bastoni e per finire è spuntato anche un coltello da cucina. Tutto questo è accaduto in Via Panaro. La situazione si sarebbe potuta degenerare notevolmente se non fossero intervenuti i Carabinieri, giunti sul posto grazie ad una segnalazione telefonica.

Fortunatamente nessuno dei 5 presenta delle ferite gravi. Per i fatti le 5 persone sono state arrestate con l’ accusa di rissa aggravata in flagranza di reato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.