giovanni riontino zapponetaPochi giorni fa il Sindaco del Comune di Zapponeta, Giovanni Riontino,  è stato vittima di un furto presso la propria abitazione.

Nello specifico i ladri sarebbero entrati nella casa del primo cittadino verso le ore 21:30, forzato la porta blindata, messo a soqquadro l’ intera abitazione portandosi via oggetti di valore quali un televisore da 43 pollici e dei gioielli.  Tutto questo è accaduto in una delle vie principali e più  trafficate di Zapponeta.

Pochi giorni prima del furto avvenuto ai danni del Sindaco Giovanni Riontino a farne le spese anche il Consigliere Comunale, Luciano Castigliego.

A seguito di questi due gravi episodi, accaduti nel pieno centro del Comune di Zapponeta, il Sindaco, Giovanni Riontino, lancia un’ appello affinchè i malviventi vengano immediatamente rintracciati, non per gl’ oggetti sottratti presso la propria abitazione, ma per la pericolosità di ladri che non si sono minimamente interessati dell’ orario e  della zona centrale della cittadina. Riontino è   preoccupato dell’ incolumibilità dei propri figli, che potevano trovarsi in quel momento dentro casa e dei cittadini del Comune che lui rappresenta.

Oltre all’ appello rivolto alla stazione dei Carabinieri e al Prefetto, Riontino, traccia un profilo dei ladri sul suo Facebook.

Alto, capelli corti e che dopo aver suonato il campanello della sua abitazione è entrato in un’ Audi vecchio modello di colore grigio scuro.

Queste le informazioni che Rionito è riuscito a carpire e ha pubblicato su Facebook atte non al ritrovamento dei suoi beni ma ai/al soggetto che potrebbe continuare a compiere danni nei confronti dei suoi concittadini.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.