Quante volte vi è capitato di sentire il vostro cellulare in tasca che vibra mentre in realtà non era così?

Secondo uno studio della Baystate Medical Center di Springfield, negli Stati Uniti almeno una volta a settimana l’87% delle persone ha questa sensazione.

Quali sono le motivazioni?

Secondo la Scuola di Psicologia dell’Università di Sydney il tutto deriva dalle onde elettromagnetiche provenienti dallo stesso telefonino che, interferiscono con le terminazioni nervose vicine ‘ ingannando il nostro cervello’.

Teoria diversa invece quella dello Scienziato Larry Rosen. Secondo Larry Rosen la motivazione di questa falsa percezione da parte del cervello è dovuta unicamente allo sfregamento della pelle contro il tessuto della tasca che contiene il telefono interpretandole come vibrazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.