stornaraMauro Masciavè 49enne e  Giuseppe Prete 29enne sono stati arrestati per tentata estorsione nei confronti di un’imprenditore edile.

Giorno 25 marzo scorso, Mauro Masciavè , presentandosi ai cancelli del cantiere della ditta edile, richiedeva o meglio pretendeva la somma di 500 euro al mese più gli arretrati da dicembre dando come motivazione la sua uscita dal carcere. 

Sia il capocantiere che l’imprenditore non sono scesi a compromessi con Masciavè continuando ad intimidire i due e richiedere il danaro. Spaventati dalle minacce la vittima ha esposto denuncia presso l’ Arma dei Carabinieri i quali, dopo le dovute indagini e dopo che Prete ha cercato una sorta di “mediazione” hanno tratto in carcere i due.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.