carabinieriGiuseppe Prete, già sottoposto agli arresti domiciliari per aver commesso una tentata estorsione ai danni di un’ imprenditore edile pochi mesi fa, a seguito di controllo da parte dei Carabinieri di Stornara, è stato ritrovato con il quantitativo di 60 grammi di cocaina.

I sospetti da parte dei Carabinieri sono avvenuti a seguito di un grosso via vai presso l’ abitazione di Prete.

Occultati presso la propria abitazione oltre ai 60 grammi di cocaina, un bilancino di precisione.

A seguito del reato commesso, Giuseppe Prete, è stato associato al Carcere di Foggia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.