armi rubate monte sant' angelo 03-2015I Carabinieri di Manfredonia, dopo le dovute indagini, sono riusciti a fermare una vera e proprio associazione per delinquere finalizzata a reati di diversa natura.

A finire in carcere Raffaele Palena, 29enne, Marco Piemontese, 26enne, Donato Bisceglia, 29enne e Carlo Bisceglia con l’ accusa  di furti in abitazione, detenzione e porto di armi da fuoco, rapina aggravata e ricettazione.

I reati riconducibili ai quattro, per il momento, sono avvenuti in diversi periodi. Il primo reato di furto è avvenuto nel novembre del 2013, a seguire tre furti nel gennaio 2014.

Nell’ operazione, oltre ai 4 malviventi, i militari hanno denunciato a piede libero con l’ accusa di  ricettazione altre 5 persone.

Tra il vario materiale sequestrato dai militari due fucili e 50 cartucce risultate rubate il 26 Gennaio 2014 in una abitazione insieme a 15 mila euro in contate, vari mobili in oro e preziosi ed un libretto per assegni.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.