Lavoro e Legalità, De Martinis: “Foggia laboratorio nazionale”

Lavoro e Legalità, De Martinis: “Foggia laboratorio nazionale”
febbraio 23 12:23 2018 Stampa articolo

 

Lavoro e Legalità, De Martinis: “Foggia laboratorio nazionale”

Oggi la presentazione delle proposte dei candidati di INSIEME per la Capitanata

La relazione della Commissione Antimafia, il ruolo positivo di agricoltura e terzo settore

De Santis: “Tanti i problemi, il sindaco non si faccia distrarre dalla campagna elettorale”

FOGGIA – “Lavoro, Legalità, Diritti: idee e proposte per la Capitanata”: è questo il titolo dell’incontro che si terrà a Foggia oggi, venerdì 23 febbraio 2018, alle ore 18, nella Federazione Provinciale del PSI, in via Ernesto Petrone 15. Luigi Iorio, candidato capolista alla Camera dei Deputati, e Maria Emilia De Martinis, candidata capolista al Senato della Repubblica, presenteranno il programma di INSIEME, la lista sostenuta da Romano Prodi.Foggia è un laboratorio nazionale per le questioni fondamentali che attengono al lavoro, alla legalità e ai diritti”, ha dichiarato l’avvocata Maria Emilia De Martinis, presidente della Camera Minorile di Capitanata. “Nella relazione dei cinque anni di lavoro svolti dalla Commissione, purtroppo, la provincia di Foggia risulta essere fra le aree del Paese in cui più forte è la presa della criminalità organizzata sulla società e l’economia”, ha aggiunto la candidata di INSIEME. “Non è un caso che, il prossimo 21 marzo, si tenga proprio a Foggia la principale manifestazione nazionale della Giornata della memoria e dell’impegno per tutte le vittime innocenti di mafia”, ha ricordato la presidente della Camera Minorile di Capitanata. “La politica, assieme al tessuto culturale, sociale e imprenditoriale di questo territorio, col sostegno dei parlamentari di tutte le forze politiche che saranno eletti il prossimo 4 marzo, deve essere in grado di dispiegare concretamente azioni e progetti per fare di Foggia e della Capitanata un laboratorio d’innovazione e di diritti per la buona occupazione, i diritti delle fasce più deboli, l’affermazione della legalità. Ci sono esempi virtuosi in tutti i comparti, dall’agricoltura – dove l’integrazione fa sempre più da contraltare al caporalato grazie – al terzo settore, dove operano cooperative, associazioni e realtà che offrono occasioni di formazione, inserimento lavorativo e di riscatto sociale”, ha spiegato Maria Emilia De Martinis. “E’ fondamentale anche l’etica e il rispetto di cittadini e istituzioni”, ha aggiunto Leonardo De Santis, segretario cittadino del PSI, presentando l’iniziativa di stasera. “In un momento così importante per Foggia, voglio sperare che il sindaco di una grande città come la nostra, piena di problemi da affrontare quotidianamente, non sia distratto dalla campagna elettorale. Non lo dico per gettare fuoco sull’ennesima polemica, la città non ne ha bisogno. Foggia ha invece la necessità di contare su un sindaco immerso a tempo pieno nelle questioni che stanno più a cuore ai cittadini: la vivibilità della città, a partire dalla condizione delle strade, la qualità della vita, la fruibilità e la sicurezza degli spazi pubblici”, ha detto De Santis.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.