Si è incontrato a Milano il mondo dei gadget e dell’oggettistica promozionale, nel corso dell’unica manifestazione nazionale dedicata proprio a questo mondo. È stata un successo la diciannovesima edizione di PTE – PromotionTrade Exhibition, che porta in mostra tutto il meglio della produzione in materia di promo per le aziende. Dalla Puglia alla Lombardia negli stand sarà possibile destreggiarsi tra le penne personalizzate, acquistabili anche on line su portali come GedShop, ai gadget più innovativi.

Puglia, un mercato in crescita

Arrivano davvero da tutta Italia le aziende che si sono messe in vetrina a Milano. Anche la Puglia ha la sua delegazione e si caratterizza per la portata innovativa delle sue proposte. Ma c’è tantissimo spazio anche per gli espositori provenienti dall’estero.

I numeri della manifestazione

I numeri degli espositori sono importanti: ben 167 gli espositori, il 27 per cento di questi alla prima partecipazione. La quota relativo alla presenza di espositori provenienti dall’estero è pari al 29 per cento. I Paesi presenti, nel totale, sono 14. Le delegazioni estere più folte provengono da Francia, Germania, Polonia e Spagna. Due le aree espositive in cui si articolava il percorso per i visitatori. La prima dedicata solo agli articoli tessili e all’oggettistica, la seconda invece più per gli addetti ai lavori ha ospitato le macchine per la personalizzazione.

Cosa c’è in mostra

Le sorprese sono state numerose per questa diciannovesima edizione di PTE – PromotionTrade Exhibition. Spazio alle curiosità riguardanti la Pubblicità tramite oggetto e alle idee più originali e curiose per la regalistica d’affari e l’incentivazione. Anche l’area dedicata all’abbigliamento ha riservato numerose sorprese, con la presentazione delle ultime tendenze.

A che punto è il comparto?

Non solo esposizione, questa manifestazione così particolare, infatti, offre l’occasione per fare il punto sul comparto e sui suoi possibili sviluppi. Un’occasione di confronto e analisi che vede tra i protagonisti anche i principali player del mercato. Spazio alla formazione, ai seminari, ai workshop, aperti sia ai visitatori che agli addetti ai lavori.

La dimostrazione va in scena

Tra i momenti più attesi della manifestazione quelli che si sono svolti all’intero del PTE Lab, l’area dedicata all’esposizione dei macchinari funzionanti destinati a dare vita a dimostrazioni in diretta per la realizzazione di capi di abbigliamento e accessori. Anche qui le aree espositive sono due, una dedicata alla produzione e l’altra invece al momento espositivo. Qui sono state realizzate vere e proprie sfilate, accompagnate da ritmi e musiche dalle note rock. È proprio questo il tema che più di ogni altro è stato declinato in simpatici e originali gadget nel corso dell’evento. L’area espositiva dedicata alle dimostrazioni live, il PTE Live, nasce da un’iea e da un progetto di Angelo Barzaghi, dell’Accademia Serigrafica, in collaborazione con Mob Square di Alessandro Barzaghi. Inoltre, anche per questa edizione 2019 si conferma e si rinnova la collaborazione tra l’evento e Homi, il Salone degli Stili di Vita di Fiera Milano. Per gli espositori e i partecipanti al PTE è stato previsto l’accesso gratuito al settore Gadget&Events di Homi, la manifestazione che ha arricchito i saloni di Fiera Milano subito dopo la PTE.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.