Un vero atto di violenza quello subito ieri da un 30enne di Barletta in Via Trento, a Foggia. Il giovane era appena uscito da un locale quando è stato avvicinato da due individui che lo avrebbero riempito di pugni e schiaffi senza motivo, fino a farlo rimanere al suolo sanguinante e pieno di lividi. A soccorrere il giovane una pattuglia della Polizia per poi essere trasportato al Pronto Soccorso cittadino.

Gravi le ferite riportate – mascella fratturata e diverse lesioni di varia entità -, per questo il 30enne si trova ora in prognosi riservata agli Ospedali Riuniti di Foggia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.