Ripulita la tabaccheria in Via Rosati, modus operandi identico a quello avvenuto due giorni fa’ in Via Testi,  a Foggia.

Inutile parlare di “susseguirsi di rapine” a Foggia, questa frase è già nota, non solo ai titolari delle varie attività commerciali che vedono vanificare il proprio lavoro quotidianamente, ma anche ai cittadini che apprendono di queste notizie.

Intorno alle 03:30 della scorsa notte, ignoti, probabilmente gli stessi della rapina alla tabaccheria in Via Testi, con l’ ausilio di un tombino, sono entrati all’ interno del tabacchino situato in Via Rosati e hanno fatto razzia di numerosissime stecche di sigarette e carnet della biglietteria istantanea per poi far perdere le proprie tracce.

Il bottino, anche se non ancora quantificato, è ingente.

Sul caso indaga la Polizia che potrebbe avvalersi dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.