Foggia Calcio, De Zerbi nuovo allenatore del Foggia. Il Ds Di Bari accontenta i tifosi…con due anni di ritardo

Foggia Calcio, De Zerbi nuovo allenatore del Foggia. Il Ds Di Bari accontenta i tifosi…con due anni di ritardo
luglio 01 15:27 2014 Stampa articolo

de zerbi

È Roberto De Zerbi il nuovo allenatore del Foggia. Dopo la parentesi negativa sulla panchina del Darfo Boario, culminata con la retrocessione in Eccellenza, è giunta la chiamata del Ds rossonero Di Bari. Il nome di De Zerbi sarebbe stato fortemente caldeggiato dal Dg Masi, il “ministro senza portafoglio” che continua a dettare legge in seno alla dirigenza.

Nulla da dire sul De Zerbi calciatore, indiscussa “Luce” del Foggia di Marino, e fortemente richiesto dai tifosi durante la sessione invernale del mercato 2013, quando i rossoneri militavano in serie D. All’epoca non se ne fece nulla per via del diniego al suo acquisto da parte di mister Padalino. Ora mister Padalino è andato via e, forse, qualcuno vuole puntare il proprio orgoglio sulla ruota di Foggia. Ma il proprio orgoglio va messo da parte quando si gestisce una squadra di calcio. Lo stesso orgoglio che stava quasi portando a preferire la serie D al ripescaggio. Se proprio ci tiene, si metta sul mercato. Per Lei, solo “sirene dalla…D”.

Poi c’è anche chi ha spodestato il Presidente “con portafoglio” Lo Campo usando l’unico attrezzo da lavoro degli avvocati che è la parola. Dalle parole si sta iniziando a passare ai fatti. Non sarà il nome di De Zerbi allenatore a far lievitare il numero degli abbonamenti. Discorso diverso se fosse stato scelto come calciatore.

Ora gli occhi si concentreranno ancor di più sul Ds Di Bari. Tranquillo Beppe, non c’interessano la tua pochette e le tue giacche. C’interesserà sapere quale campione del Darfo Boario porterai a Foggia “entro il fine settimana o entro l’inizio della prossima settimana” tenendo ben presente il budget a tua disposizione: 20 milioni di euro in 4 anni.

L’appuntamento per la presentazione del grande Roberto De Zerbi è per domani alle 10, nella sala stampa Antonio Fesce dello stadio Pino Zaccheria.

In bocca al lupo a te e a noi. Hai accettato una sfida durissima. Gli abbonamenti non saranno tanti, ma in cuor nostro, noi tifosi del Foggia, speriamo di poter fare una corsa al botteghino ogniqualvolta che i nostri undici leoni giocheranno in casa per riempire gli spalti dello Zaccheria. Sai, non saranno gremiti come quando giocavi qui, ma almeno 5000 tifosi potresti riuscire a portarli allo stadio.

Pardon: 3650 tifosi, ma nessuno con biglietto omaggio.

Da parte di un tifoso del Foggia



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.