Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Le operazioni di controllo del territorio da parte della squadra radiomobile di Foggia hanno dato ottimi risultati contrastando il sempre crescente “mercato dello spaccio”.

Ad essere fermati nella serata di ieri diversi individui, tutti foggiani, che detenevano della droga, ma, il maggior successo si è avuto grazie all’ arresto del 35enne Massimo Marinaccio.

Marinaccio è stato arrestato dai Carabinieri e ritrovato in possesso di 20 grammi di hashish, suddivisi in 15 involucri e un grammo di cocaina, suddivisi in tre involucri. Tutta la droga era pronta per essere ceduta.

L’ arresto del 35enne è avvenuto nella tarda serata di ieri nella sua “zona operativa”, Pazza Padre Pio.

Massimo Marinaccio, dopo il rito per direttissima, è stato condannato alla pena di 3 mesi di reclusione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.