Foggia, accoltellamento a seguito di forte litigio condominiale: arrestato 48enne

Foggia, accoltellamento a seguito di forte litigio condominiale: arrestato 48enne
dicembre 10 13:14 2015 Stampa articolo

I Carabinieri hanno tratto in arresto un’ uomo di 48 anni, identificato con il nome di Luigi Napolitano, con le accuse di lesioni personali aggravate dall’ uso di un coltello, rissa e porto abusivo di arma bianca.

I FATTI | Secondo le prime informazioni raccolte il litigio è avvenuto a seguito di problematiche condominiali in uno stabile in Via Einaudi, a Foggia. A seguito di una segnalazione i militari dell’ arma si sono precipitati nel luogo della rissa è hanno notato che una delle persone rimaste coinvolte presentava una grossa ferita da taglio all’ emicostato sinistro. E’ stato lo stesso uomo ferito a riferire agli uomini del 112 l’ artefice di tale violenza.  Le ferite della vittima sono risultate guaribili in 15 giorni.

Luigi Napolitano in un primo momento ha fatto perdere le proprie tracce per poi presentarsi in caserma unitamente al suo difensore di fiducia. Dopo aver raccolto le varie testimonianze e le dovute formalità di rito il 48enne è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di ritiro direttissimo.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.