Alle prime ore dell’alba le Forze dell’Ordine hanno arrestato 16 persone implicate in atti di terrorismo, legate anche ad atti incendiari, in quanto questi delinquenti hanno incendiato diversi esercizi commerciali di Foggia.

Le accuse sono varie, partono da: estorsioni, rapine, possesso illegale di armi e tentati omicidi.

Carabinieri, Finanzieri, Agenti della Polizia di Stato uniti per salvare Foggia dalla criminalità

Oggi è un grande giorno per la città di Foggia, che finora è stata nelle mani della criminalità organizzata. Difatti, i Carabinieri, Finanzieri, Agenti della Polizia di Stato sono uniti per salvare Foggia dalla criminalità, tutte le Forze dell’Ordine, sono impegnate sul territorio foggiano con un centinaio di uomini per fermare la delinquenza.

L’operazione definita Chorus

L’azione definita “Chorus”, è in corso dalle prime luci dell’alba, ha implicato, oltre ad tanti militari, anche diversi elicotteri e reparti speciali delle Forze dell’Ordine.

Comando provinciale dei Carabinieri di Foggia

La notizia di questo enorme blitz, è stata resa nota, grazie ad un comunicato del Comando provinciale dei Carabinieri di Foggia segnando che sono stati eseguiti “molteplici arresti”

Procura della Repubblica di Foggia

Tutti i particolari, di questa grande operazione, saranno resi pubblici nei minimi particolari con una conferenza stampa, che avverrà presso la Procura della Repubblica di Foggia, oggi 5 febbraio 2019 alle10:30.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.