Domani al Bibliocafè “Un’ Apocalisse Tragicomica”: Fiorenzo Baini e il suo libro irriverente sulla Grande Guerra

Domani al Bibliocafè “Un’ Apocalisse Tragicomica”: Fiorenzo Baini e il suo libro irriverente sulla Grande Guerra
agosto 04 13:06 2016 Stampa articolo

Il libro, con prefazione di Franco Cardini, sarà presentato dal sociologo Giovanni Aquilino. Appuntamento domani, Venerdì 5 Agosto, alle 19.30 a Skantinato 58 Bibliocafè

TROIA – È un volume dal titolo irriverente e controcorrente quello che sarà presentato domani sera, alle 19.30, a Skantinato 58 Bibliocafè. Si intitola “Un’Apocalisse tragicomica” ed è l’ultima fatica letteraria di Fiorenzo Baini sulla Grande Guerra. Pubblicato della IBISKOS Editrice, di Firenze, il libro è uscito da poco nelle librerie e gode della prefazione di uno dei più grandi storici italiani: Franco Cardini.

Il sottotitolo è, se possibile, ancor più irriverente: “Una Prima Guerra Mondiale per principianti 1914-1917”. Si tratta del racconto/commento di un pezzo della prima guerra mondiale da un punto di vista tutto particolare e con l’accento su avvenimenti e fatti spesso misconosciuti. È un tono diretto, chiaro, senza fronzoli quello che usa Fiorenzo Baini, autore che abbiamo imparato a conoscere soprattutto per il suo autorevole lavoro come storico dell’arte e che qui si cimenta con un altro genere.

Scrive di lui Giovanni Aquilino, sociologo, che presenterà con l’autore il volume: “Iniziare un saggio storico, affermando che: “Francesco Giuseppe era antipatico a tutti” (sic!) può sembrare un “fuori squadro”, un’espressione inopportuna e lontana dal lessico e della sintassi propria di chi racconta la “Storia” con la “S” maiuscola, tuttavia la novità è proprio questa, rendere una narrazione ormai quasi mitologica: umana”.

Del resto l’autore non nega il suo obiettivo: “Se qualcuno qui vuole cercare la storia completa e dettagliata della Prima Guerra Mondiale è meglio che compri qualche altro testo. Questo libro vuole proporre fatti noti e meno noti in una luce il meno accademica possibile, come se si stesse parlando di questo evento tragico tra amici al bar”. Insomma, un modo davvero originale, irriverente e controcorrente di raccontare la storia.

Il libro sarà presentato Venerdì 5 agosto 2016 a Troia, presso Skantinato 58 Bibliocafè alle ore 19,30.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.