padreDa Panni a New York, con un bagaglio di amore per la poesia e la letteratura

Nell’ambito del progetto Pugliesi nel Mondo, la presentazione del libro di Antonio Calitri

Si svolgerà il 20 agosto alle 17.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Panni la presentazione del libro “Padre”, di Antonio Calitri, scrittore e poeta italoamericano nato a Panni nel 1875. L’intellettuale pannese, emigrato negli Stati Uniti nel 1900, ha collaborato a New York con varie e prestigiose riviste americane, tra cui “L’Araldo Italiano”, il “Fuoco”, “La Favilla” e “Il Convito” di cui è stato fondatore.

Ha inoltre pubblicato, insieme ad altre poesie, “La canzone dell’Hudson River”, confluita nella raccolta “Canti del Nord-America”, pubblicati a Roma in una edizione prefata da Giuseppe Prezzolini.

La presentazione rientra nelle attività promosse dal progetto Pugliesi nel Mondo, di cui il GAL Meridaunia è capofila, che sostiene il recupero della memoria storica legata all’emigrazione sul territorio dei Monti Dauni e della Puglia. Il progetto è realizzato in sinergia con l’Ufficio Pugliesi nel Mondo della Regione Puglia e con altri 18 GAL pugliesi.

All’evento interverranno Pasquale Ciruolo, Sindaco di Panni, Alberto Casoria, Presidente GAL Meridaunia, Giovanna Genchi, Dirigente del Servizio Internazionalizzazione – Ufficio Pugliesi nel Mondo della Regione Puglia, Eleonora Filomena del Centro Studi Diomede, promotore dell’iniziativa e laboratorio dell’emigrazione dei Monti Dauni per il progetto Pugliesi nel Mondo,Alfonso Rainone, Studioso di Storia locale, Michele Paglia, Edizioni Lampyris,  Cosma Siani, Università degli Studi Roma e in collegamento via skype Robin Calitri, figlio dell’autore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.