CERIGNOLA: FORZA ITALIA METTE IN RETE L’ASSOCIAZIONISMO SPORTIVO. VENERDÌ 15 MAGGIO IN PIAZZA

CERIGNOLA: FORZA ITALIA METTE IN RETE L’ASSOCIAZIONISMO SPORTIVO. VENERDÌ 15 MAGGIO IN PIAZZA
maggio 13 09:43 2015 Stampa articolo

cerignolaCERIGNOLA: FORZA ITALIA METTE IN RETE L’ASSOCIAZIONISMO SPORTIVO. VENERDÌ 15 MAGGIO IN PIAZZA

I TALENTI DELLE SCUOLE DI BALLO

Cerignola Forza Italia porta in piazza i talenti delle scuole di ballo di Cerignola. Venerdì 15 maggio, alle 21.30, nella centralissima Piazza Matteotti, si esibiranno istruttori e allievi di quatto realtà locali: Aguanile Social Club di Pietro Ciciretti, Quick Dance Amor Cubano di Gianfranco Scardigno e Benedetta Anzalotta, Mondo Latino di Michela e Roberto Bove e Passione Latina di Maria Antonietta Garofalo. Proporranno al pubblico dimostrazioni di Rueda, Bachata, Salsa e Kizomba. L’evento, in collaborazione con il locale “Il Postaccio”, è organizzato dal comitato per Paolo Vitullo sindaco.

“È un’occasione per mostrare le eccellenze della nostra città che si esprimono nel ballo in tante affermate scuole di Cerignola, con istruttori qualificati – afferma il consigliere comunale e provinciale Gianvito Casarella, tra i promotori della serata – Rappresentano luoghi di sana aggregazione e socializzazione per tutte le fasce d’età. Per una sera stacchiamo la spina da una campagna elettorale intorbidita troppo spesso da veleni, rancori e illazioni, e offriamo alle famiglie e ai giovani un momento di svago. È un modo per dimostrare che possiamo animare le piazze della città con eventi “fatti in casa”, con i professionisti della nostra terra. Abbiamo scelto la categoria delle danze caraibiche ma vorremmo far emergere anche le altre significative esperienze locali, nelle più disparate discipline. Nel nostro programma, ci riproponiamo di dare spazio alle realtà individuali, perché diventino fulcro della comunità anche dal punto di vista culturale. E lo dimostriamo mettendo in rete le associazioni votate più all’individualismo. La vivace realtà dell’associazionismo sportivo deve uscire dalle palestre per incontrare la città e aprirsi a nuove forme di collaborazione”.

“Cerignola ha bisogno di comunicare – spiega il candidato sindaco Paolo Vitullo, che sarà presente all’evento musicale di venerdì – . La cultura diventa spesso Cenerentola in momenti di ristrettezze economiche. E allora occorre reinventare anche il modo di proporla: creare una semplice rete sinergica tra pubblico e privato, oltre che con le associazioni del territorio rappresenta un investimento sullo stesso territorio e sul buon nome della città. La serata di venerdì è un esempio in questo senso: Cerignola ha tante realtà culturali che possono collaborare a costo zero tra loro, crescendo e comunicando”.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.