Successo sul web per la parodia “Sei Sparito” dei The CereBros con il garganico Berardino Iacovone

Dal punto di vista musicale quest’anno l’estate è arrivata in anticipo con le tantissime hit latineggianti da “Despacito” a “Subeme la radio” che hanno letteralmente inondato le radio italiane già dal mese di aprile.

Ma in ufficio tra chi non vede l’ora di partire e chi rosica perchè magari le ferie non ce le ha, c’è qualcosa che mette tutti d’accordo e di buon umore… ovvero le parodie!

Ogni tormentone musicale che si rispetti si porta dietro i suoi contro-tormentoni, parodie video che fioccano sui social e che talvolta diventano più popolari delle canzoni originali.

In questo caso parliamo della hit “Despacito” di Luis Fonsi e Daddy Yankee che è stata rivista e riproposta i tutte le salse ma tra tutte le versioni, la vera rivelazione, in termini di gradimento e di visualizzazioni, è stata “Sei Sparito” del gruppo “The CereBros” che ha totalizzato nel suo weekend di uscita 2 milioni di visualizzazioni e che oggi sfiora i 3.

Oltre al trend della canzone, la chiave del successo di questo video comico è stato sicuramente il tema, dedicato a tutti quegli amici che appena si fidanzano spariscono, un argomento che tocca veramente tutti.“In disco eri ‘na tigre, ce sapevi fà, pure ar ristorante annavi a rimorchià, adesso casa e chiesa, fai l’omo maturo” oppure “J’è bastato un po’ de pelo e s’è rincojonito” sono solo alcune delle frasi esilaranti della canzone e che tutti ripetono nei commenti del video, un vero successo virale che ha toccato 25 mila condivisioni e oltre 20 mila “Mi Piace”.

Curiosando tra i commenti si nota soprattutto come gli utenti si siano sbizzarriti nel taggare amici e amiche improvvisamente “desaparecidos” e le risposte non sono tardate ad arrivare.

Tanti sono anche i complimenti ai protagonisti del video firmato “The Cerebros”, e quindi a Berardino Iacovone noto personaggio web che ha diretto il video scrivendolo a quattro mani con la bellissima Gloria Gallo, speaker radiofonica e protagonista femminile e poi Gian co-conduttore del programma “#iMattinieri” in onda su Radio KissKiss che ha interpretato “l’amico sparito” e Marco Rò, cantante romano e perfetto clone di Luis Fonsi.

Ora l’attesa è tanta per il prossimo prodotto della crew, l’aspettativa c’è, ma dopo questo battesimo di fuoco è il caso di dire “chi ben comincia è a metà dell’opera”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.