Assistenza fiscale, Caf CIA al servizio degli studenti Unifg

Assistenza fiscale, Caf CIA al servizio degli studenti Unifg
giugno 14 13:01 2016 Stampa articolo

Dal 16 giugno sarà operativa la convenzione stipulata con l’associazione Area Nuova. Apre uno sportello per fornire tutti i servizi erogati da Caf e Inac direttamente in Ateneo.

FOGGIA – L’esperienza del personale Caf CIA al servizio degli studenti dell’Università di Foggia: da giovedì 16 giugno, sarà operativa la convenzione recentemente sottoscritta con l’associazione Area Nuova. Un operatore, una volta a settimana, sarà a disposizione di tutti gli universitari per fornire assistenza e consulenza fiscale. Gli iscritti dell’Ateneo dauno potranno accedere a tutti i servizi erogati gratuitamente dal Caf-Cia, il Centro di Assistenza Fiscale della CIA, e dal patronato Inac, Istituto Nazionale di Assistenza ai Cittadini promosso dalla CIA.

Lo sportello sarà attivo ogni giovedì, dalle 9 alle 13, nella sede del Dipartimento di Giurisprudenza in Largo Papa Giovanni Paolo II, all’interno della stanza dell’associazione studentesca Area Nuova. Tutti gli studenti dell’Ateneo potranno rivolgersi alla CIA per l’attestazione ISEE, la compilazione del 730, contratti di locazione, F24, Unico, Imu, Tasi e tutte le altre prestazioni in materia fiscale.

“Siamo reduci dal grande successo della prima edizione di ‘Incontriamoci…insieme per te, per i tuoi diritti, per le tue esigenze’ organizzata in tutta Italia dal Board Servizi alla Persona della CIA – afferma Giovanni Cera, amministratore di Cia Servizi Srl – Il 7 maggio, anche qui in Capitanata, tanti cittadini hanno affollato i gazebo per conoscere il ventaglio dei servizi offerti non soltanto agli agricoltori da patronato Inac, Caf Cia e ANP. Abbiamo incontrato molti giovani, abbiamo risposto alle loro domande, e questa volta scegliamo di essere ancora più vicini a loro, per venire incontro alle loro necessità direttamente in Ateneo, negli spazi che vivono quotidianamente, mettendo a disposizione il nostro personale altrettanto giovane e qualificato. Siamo lieti – conclude Giovanni Cera – che la convenzione sia stata stipulata con un’associazione studentesca interessata a garantire questo tipo di assistenza agli universitari: un segnale di attenzione e un’attestazione di fiducia per noi importanti che rappresentano un ulteriore stimolo nel lavoro intrapreso per essere sempre più vicini alla gente”.



Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.